KGI: iPhone 8 Plus vende meglio del previsto, ma nel 2018 lascerà campo libero ad iPhone X

Edoardo Carlo Ceretti

Gli analisti di KGI Securities continuano a monitorare con grande attenzione il panorama degli smartphone targati Apple, dopo il rinnovo della lineup degli scorsi mesi. Il protagonista è sempre iPhone X che, come ben noto, è attualmente limitato nelle spedizioni da una produzione che procede a rilento. Ma nell’arco di un paio di mesi, la situazione muterà decisamente.

Come già ipotizzato nelle scorse settimane, Apple riuscirà a spedire soltanto tra le 25 e le 27 milioni di unità di iPhone X entro la fine del 2017, con le vendite che si asseterebbero tra le 22 e le 24 milioni di unità. Dati importanti, ma insufficienti per coprire l’enorme domanda di un prodotto percepito come finalmente nuovo e innovativo. Tuttavia, la produzione crescerà del 35/40% nei primi 3 mesi del 2018, riuscendo finalmente a soddisfare la richiesta.

LEGGI ANCHE: iPhone X, la recensione

Ad attendere iPhone 8 Plus invece, un cammino opposto. Sebbene le sue vendite stiano procedendo meglio di quanto preventivato, la sua produzione subirà un netto rallentamento nel corso del Q1 2018, a causa di una domanda che andrà via via calando, con l’arrivo sul mercato di molte più scorte di iPhone X. iPhone 8 invece – forse a causa delle sue dimensioni che non gli consentono di differenziarsi nettamente da iPhone X – non sta convincendo nei dati di vendita e la situazione non migliorerà di certo nel prossimo futuro.

Via: 9to5 Mac