Spedizioni di smartphone nel Q3 2017 in USA: cala Apple, sorridono Motorola e ZTE

Vezio Ceniccola

Il nuovo report di Strategy Analytics sulle spedizioni di smartphone nel mercato statunitense durante il Q3 2017 non mostra grandi stravolgimenti rispetto ai dati già visti in passato, anche se dietro ai grandi colossi Apple, Samsung ed LG qualcosa inizia a muoversi.

Infatti, sebbene il podio di questa speciale classifica rimanga invariato, i passi avanti più corposi li fanno ZTE e Motorola, che hanno spedito rispettivamente un totale di 4,6 e 2,1 milioni di dispositivi nel Q3. Ciò corrisponde ad un incremento di 1 milione di unità rispetto allo stesso periodo del 2016, cosa che porta il market share di queste due aziende all’11,6% e al 5,2% rispettivamente.

In testa, come detto, cambia poco. Samsung ed LG crescono di un solo punto percentuale, arrivando al 25,1% e al 17,2% di market share, mentre Apple cala di due punti attestandosi al 30,4%. Questo si traduce in un milione di unità in meno spedite dalla società di Cupertino, ma non dobbiamo dimenticare che si tratta dei dati riferiti al periodo precedente il rilascio dei nuovi modelli sul mercato.

LEGGI ANCHE: Ogni iPhone X costa ad Apple 357,50$

Dunque, a questo giro si può dire che Motorola abbia fatto un buon lavoro in patria, raccogliendo consensi e iniziando una buona ripresa, grazie anche a modelli interessanti come Moto Z2 Play.

Colpisce, invece, l’assenza in classifica di un marchio come Huawei, che in Europa e nel resto del mondo sta facendo registrare record su record. La situazione potrebbe evolvere in maniera sostanziale negli ultimi mesi dell’anno, quando saranno integrati anche i dati di vendita dei nuovi iPhone 8 e iPhone X, che si annunciano che i grandi protagonisti del mercato autunnale.

Via: GSMArenaFonte: Business Wire