L’adozione di iOS 11 cresce più lentamente rispetto alle versioni precedenti

Giuseppe Tripodi Sarà ora di fixare un po' di bug?

Secondo quanto riferito da Apple nell’ultimo aggiornamento della pagina di supporto per gli sviluppatori, iOS 11 è attualmente installato sul 52% dei dispositivi. Può sembrare una percentuale abbastanza elevata e ovviamente il paragone con Oreo è semplicemente risibile, ma in realtà l’adozione di iOS 11 sta crescendo meno velocemente, rispetto alle versioni precedenti.

Lo scorso anno, il 27 ottobre 2016, iOS 10 aveva già raggiunto il 60% (come annunciato da Tim Cook all’evento Hello Again), mentre il 16 novembre del 2015 iOS 9 era già installato sul 67% dei dispositivi.

Probabilmente, questo ritardo nell’adozione è dovuto soprattutto ai numerosi bug iniziali, che devono aver spaventato gli utenti. Dopotutto, non a tutti va a genio l’idea di non poter digitare più la lettera I.

Via: TheVerge