Il mercato tablet è in continuo declino ormai da 3 anni

Nicola Ligas

Che i tablet non siano dispositivi “di grido” è piuttosto evidente, ma gli ultimi dati IDC in merito sono abbastanza impietosi. Dopo averci mostrato un mercato smartphone florido, quello tablet cala invece per il 12 trimestre consecutivo. Tre anni al ribasso! E ciò nonostante 4 dei 5 maggiori produttori abbiano un trend positivo.

Con riferimento al terzo trimestre 2017, Apple è infatti cresciuta dell’11,4%, rimanendo leader incontrastata del settore, con bel il 25,8% del mercato. Segue Samsung con il 15%, subendo però un calo del 7,9% rispetto allo scorso anno. Bene Amazon, che con i suoi Kindle guadagna il 38,7% rispetto al Q32016, e bene anche Huawei, che comunque la guardi cresce, in questo caso del 18,8%. A pariposto con quest’ultima, con 3 milioni di unità spedite, troviamo Lenovo, che cresce però solo dell’8,9%.

Apple è stata aiutata anche dall’abbassarsi di prezzo di (alcuni) iPad, oltre che dai progressi di iOS, che hanno reso i suoi tablet più concorrenziali rispetto a certi portatili. Samsung invece, che fino a poco tempo fa vantava il mercato tablet con sua 3° fonte di introiti, soffre nei detachable, e fa soprattutto affidamento sui Tab A ed E per rimanere a galla, ma sul lungo termine la strategia potrebbe non funzionare, come del resto già dimostrano questi dati.

C’è poi il folto e innominato gruppo degli “others” che perde il 26,3%. Nel complesso comunque, il settore cala del 5,4%, con un totale di tablet spediti nel Q32017 che ammonta a 40 milioni. Non sono comunque pochi, anche se è innegabile che, in mancanza di novità di rilievo e con una leadership forte come quella di Apple, è molto difficile che il trend possa cambiare in maniera sostanziale.

Top Five Tablet Companies, Worldwide Shipments, Market Share, and Growth, Third Quarter 2017 (preliminary results, shipments in millions)
Vendor 3Q17 Unit Shipments 3Q17 Market Share 3Q16 Unit Shipments 3Q16 Market Share Year-Over-Year Growth
1. Apple 10.3 25.8% 9.3 21.9% 11.4%
2. Samsung 6.0 15.0% 6.5 15.4% -7.9%
3. Amazon.com 4.4 10.9% 3.1 7.5% 38.7%
4. Huawei 3.0 7.5% 2.5 6.0% 18.8%
4. Lenovo 3.0 7.4% 2.7 6.5% 8.9%
Others 13.3 33.3% 18.1 42.8% -26.3%
Total 40.0 100.0% 42.3 100.0% -5.4%
Source: IDC Worldwide Quarterly Tablet Tracker, November 3, 2017
  • Raffaele Coppola

    A mio parere il migliore è negli “others”, si tratta del Sony Xperia z4 tablet, costantemente aggiornato, sempre fluido, sottilissimo e resistente all’acqua.

    • davide

      Assolutamente d’accordo… Il problema è… paragonandolo a un ipad di ultima generazione *anche nel prezzo* vale i soldi che costa? La risposta è quasi sempre NO…

      • Bonnox

        Perché ovviamente un ipad li vale tutti i soldi che costa, fino all’ultimo centesimo.

    • Gigi

      Riceverà Oreo?

  • Nico Ds

    IMB compatible desktop PC is the new IBM PC.
    Laptop PC is the new IMB compatible desktop PC.
    Netbook PC is the new laptop PC.
    Tablet PC is the new Netbook PC.
    Phablet is the new Tablet PC.

    Alla fine ce l’hanno fatta: hanno tolto il PC.

    • Psyco98

      Eh? Ma se dice tutto il contrario

    • Davide

      non mi torna per niente, ma proprio per niente niente xD
      al momento, imho, le grosse % le hanno: smartphone e portatili (classici)

      i tablet…esistono, ma io preferirei di gran lunga i netbook (che adoravo) detachabili (win!), visto che il settore tablet è un po’ “meh”

  • Bonnox

    Ma non continuavano a dire che i tablet erano il futuro e bu i computer cattivi e difficili da usare e soprattutto poco mobili?

  • davide

    E’ tutta colpa di google che non spinge l’ottimizzazione delle app per i grandi display… Manco per le sue app… Ma dico ci vuole tanto? Il problema è che finchè le app girano come se fossero su enormi smartphone e tutti ci guadagnano uguale con le pubblicità, chi glielo fa fare? Speriamo almeno con la spinta dei chromebook con compatibilità android migliorino un attimo le app per schermi grandi. Ho creduto molto nei tablet android perchè purtroppo ipad e il suo ecosistema non fa per me ma finora si è visto poco… (finalmente dropbox e qualche “major app” ha fatto una versione tablet android).

    • Bonnox

      Esatto, in primis il multi window stile Samsung note. È anacronistico che si ostinino a considerare i tablet degli smartphone enormi, quando si potrebbero sfruttare in maniera molto migliore.

  • CAIO MARIOZ

    iPad cresce grazie agli iPad Pro
    Samsung rallenta perche non propone nulla di decente
    Amazon cresce perche li regala
    Huawei cresce perchè ha migliorato la qualità

    • RiccardoC

      e gli altri generalmente fanno abbastanza schifo

      • CAIO MARIOZ

        Non saprei perchè non ho più guardato cosa propongono
        Comunque Google poteva risvegliare il mercato Android presentando un nuovo pixel tablet con una interfaccia migliorata e nuove API grafiche per gli sviluppatori, invece si è ridotta a fare un convertibile castrato da chromeOS e due telefoni di cui uno (XL) è pieno di problemi hardware e software

  • RiccardoC

    o semplicemente il tablet non ha bisogno di quella corsa all’aggiornamento tipica degli smartphone; ho uno shield tablet e va ancora benissimo, e non prevedo di comprare un altro tablet finché mi permetterà di fare quello che mi serve (e penso che me lo permetterà ancora per diversi anni, salvo cedimenti hardware ovviamente)

  • Laevus

    Ho un vecchio tablet asus, del 2013 (ancora con jellybean!) che stava funzionando male. Un 10 pollici, 2gb di ram, fhd. Pagato intorno ai 250€, e usato per media/browsing semplice.
    A parità di prezzo, c’è solo un Samsung di pari caratteristiche. E dico PARI, perché apparentemente in quasi 5 anni la qualità in questa fascia di prezzo è rimasta perfettamente identica.
    Fortunatamente sono riuscito a sistemarlo da solo. Ma chi me lo fa fare di spendere altri 200€ per aggiornare?

  • Randolph Carter

    Vedo poca innovazione nel mondo dei tablet Android. E non intendo che vorrei vedere hardware potentissimi, quanto piuttosto idee originali a livello software ma anche hardware.
    Forse la crisi Delle vendite non è solo una causa ma anche una conseguenza di questa crisi!

    • boosook

      Ma sai… un tablet non e’ altro che un oggetto rettangolare con uno schermo che serve per guardare netflix, giocare, andare un po’ su facebook e cose del genere, in maniera un po’ piu’ comoda rispetto al computer. Non e’ che debba fare grandi cose. Si’ ok, c’e’ una nicchia che fa utilizzi specialistici, ma per la maggior parte della gente l’uso e’ quello.

      • Psyco98

        E quella nicchia si da ai convertibili che tanto hanno hw potenti e una tastiera integrata.
        Il brutto dei tablet è che non hanno nessuna caratteristica che li renda davvero essenziali.

  • Antonino Raele

    Quanto mi piacerebbe un Tablet da 12 pollici con display e-ink a colori 4K e con un pennino perfetto, in modo da poter dimenticare carta e penna..

    • Psyco98

      Servirebbe anche una latenza quasi nulla e comunque l’esperienza sarebbe lo stesso un po’ diversa per i tempi necessari ad un pannello e-ink di cambiare fisicamente.
      Poi già amazon, che ha soldi ed interesse nell’investire, coi suoi top è arrivata solo fino ai 300 dpi (se ricordo bene) su display in bianco e nero: già per avere 256 colori si dovrebbe abbassare parecchio la risoluzione…
      Purtroppo è una visione abbastanza fantascientifica, che potrebbe non vedere la luce per anche un decennio (anche perché, per usarlo come carta, si parlerebbe di uso continuo, quindi una sua bella batteria dovrebbe averla)

    • Bonnox

      C’era un sony con display e ink e pennino

  • Filippo di Ciocchis

    Io penso che i tablet hanno un calo di vita più simile ai PC, per esempio io ho un iPad mini 2 e funziona ancora in modo egregio, nonostante l’età

    • Rob

      Confermo. Io ho un Galaxy Note 12.2 da diversi anni ormai e un iPad Mini 1 e vanno ancora entrambi senza troppi patemi

  • kronone

    Secondo me il problema è che manca un vero medio/alto gamma, fanno pagare gli entry level (tranne amazon) come medio gamma, e saltano ai top di gamma che costano uno sproposito! Non sono un fan di apple ma l’introduzione di un Ipad (quello 2017 a metà tra tutto) e l’abbassamento di prezzo dell’ipad mini 4 li rende più appetiibili di un s3 e un tab A con 16gb e in mezzo un s2 vecchio di due anni(fino a quando lo aggiorneranno?)!

  • McCons

    Per l’uso da divano/bagno, credo che il tablet sia ancora uno strumento imbattibile.

    L’unica possibilità di riscatto che ad oggi vedo per il settore tablet è la diffusione della domotica, con conseguente necessità di avere dispositivo comodo e portabile da tenere sempre in casa.

    • Charlie Dony Sutika

      uso divano/letto? anche per i cartoons ai piccoli, io il tablet lo trovo utilissimo

  • bhe il concetto di tablet secondo me era bello quando i device avevano display da 4″/5″ avere un 9/10″ faceva la differenza… oggi invece il 6″ regna incontrastato nei top gamma un tablet 9/10″ non ti da questa grande differenza
    con la diffusione delle smart-tv il tablet scomparirà e grazie a dispositivi come google home e chromecast il tablet sarà soltanto un lontano ricordo