Grazie a Redmi Note 4, Xiaomi sta per superare Samsung in India

Giuseppe Tripodi

Secondo quanto riferito da un nuovo report di Counterpoint Research, Xiaomi sarebbe sul punto di superare Samsung per quel che riguarda le vendite in India. Nonostante quest’ultima sia notoriamente il principale produttore di smartphone in tutto il mondo, la società cinese sta crescendo particolarmente velocemente nel mercato indiano, più di qualsiasi altro brand: nell’ultimo trimestre (luglio – settembre 2017), infatti, Xiaomi avrebbe ottenuto il 22% del settore smartphone, con Samsung solo un punto più avanti, al 23%.

Xiaomi ha registrato un incremento davvero elevato, con cifre pari a quasi quattro volte quelle dello scorso anno: questi risultati sarebbero dovuti anche al successo di Redmi Note 4, che ha registrato ottime vendite online, rimanendo il dispositivo più venduto in India.

LEGGI ANCHE: Xiaomi festeggia il suo miglior risultato di sempre: 10 milioni di smartphone venduti in un mese!

Ma il merito non è unicamente di questo modello: secondo Counterpoint Research, infatti, tre dei cinque smartphone più venduti sono Xiaomi: oltre Redmi Note 4 in prima posizione, seguono Redmi 4 e Redmi 4A (e, solo in quarta e quinta posizione, Galaxy J2 e Oppo A37).

Vale la pena ricordare che l’India è un mercato molto ambito, poiché è una delle aree più popolose del pianeta e, negli ultimi tempi, ha registrato un importante incremento nelle vendite di smartphone.

Via: CNETFonte: Counterpoint Research
  • carlo

    Xiaomi avrebbe ottenuto il 22% del settore smartphone, con Samsung solo un punto più avanti, al 23%.
    la frase è ambigua, percentuali di vendita o di utilizzo? probabilmente la prima.

    • Giuseppe Tripodi

      Vendite 🙂

      Pensavo si capisse, dato che nel periodo precedente si parlava di vendite di smartphone :/