Ma quello è un iPhone X? No, è un vecchio iPhone 6(S) con una scocca modificata (foto e video)

Edoardo Carlo Ceretti

La febbre da iPhone X sta lentamente salendo, ma mano che ci avviciniamo all’apertura dei preordini per l’attesissimo e davvero nuovo modello di Apple. Tuttavia, ormai è noto che le unità iPhone X disponibili durante i primi mesi saranno insufficienti per soddisfare la richiesta, oltre al fatto che il prezzo di 1.189€ (o 1.359€) potrebbe risultare proibitivo per molti. Come fare quindi per permettere a chiunque di assaporare l’esclusività del nuovo smartphone della mela? Beh, con un po’ di fantasia, tutto è possibile.

Un canale YouTube molto seguito, chiamato EverythingApplePro, si è infatti procurato un oggetto che promette di tramutare persino i vecchi iPhone 6 e 6S in un nuovo fiammante iPhone X. O quasi.

LEGGI ANCHE: iPhone 8 Plus, la recensione

Si tratta di vere e proprie scocche sostitutive per i suddetti modelli, ovviamente di provenienza cinese (a chi altri potrebbero venire certe idee?), dall’aspetto del tutto simile a quello di un iPhone X (in scala ridotta). Il montaggio però non è semplicissimo, visto che richiede un disassemblaggio completo di un iPhone 6(S), le cui componenti andranno poi riassemblate all’interno della nuova scocca.

Al termine del procedimento – che, ripetiamo, è tutt’altro che alla portata di chiunque – il vostro vecchio iPhone 6(S) avrà un aspetto tutto nuovo, catapultato direttamente nel futuro rappresentato da iPhone X. Ai pregi di un look più moderno, si affiancano però anche i difetti della contemporaneità: se il vostro vecchio iPhone poteva ancora vantare la porta jack audio, con questa modifica la perderete, proprio come gli iPhone più recenti.

Infine, per un ultimo tocco di stile (se così vogliamo chiamarlo), potrete anche simulare l’interfaccia peculiare di iPhone X, bordo nero a suddividere la barra di stato compreso. Per farlo, sarà sufficiente installare un’app del tutto simile a quella di cui vi abbiamo parlato qualche tempo fa su Android. Se volete cimentarvi nell’impresa, vi lasciamo qui sotto il video che vi spiegherà il procedimento da seguire.

Via: Neowin