Boomerang arriva per iOS e porta con sé un assistente virtuale

Giuseppe Tripodi

Forse non tutti lo conosceranno, ma Boomerang per Gmail è un popolare servizio per la posta di Google nato per programmare l’invio di mail, che col corso degli anni ha integrato un gran numero di funzioni ed è anche disponibile da anni come app per Android.

Dopo lunga attesa, il servizio arriva anche su iPhone con la nuova app per iOS, che porta con sé anche un assistente vocale basato sull’Intelligenza Artificiale. Grazie a quest’ultimo, è possibile eseguire alcune azioni per interagire con le proprie mail, ad esempio chiedendo all’assistente di eliminare tutte le mail pubblicitarie ricevute ieri.

D’altra parte, l’assistente virtuale è disponibile solo in inglese, ma è possibile che vogliate provare Boomerang per altri motivi: tra le funzioni più interessanti troviamo la possibilità di archiviare, segnare come letto, spostare, cancellare o rimandare (Boomerang) tramite swipe personalizzabili. Inoltre, è stata inclusa una nuova ricerca intelligente, e tanti altri accorgimenti per migliorare l’esperienza utente.

Per provare subito la nuova app di Boomerang per iOS, non vi rimane che cliccare sul badge qui sotto.