Da oggi è possibile trasferire immediatamente denaro ad un conto corrente USA con Circle

Giuseppe Tripodi

Circle è un nome che non dovrebbe suonarvi nuovo, anche considerando che ne abbiamo parlato approfonditamente nella nostra prova su queste pagine: per chi non la conoscesse ancora, si tratta di un’app recentemente arrivata anche in Italia che permette di trasferire facilmente denaro tra amici, grazie anche alla sua impostazione sotto forma ci chat.

A partire da oggi, per la prima volta, con Circle Pay sarà possibile trasferire immediatamente denaro ad un conto corrente statunitense, senza commissioni o maggiorazioni sui tassi di cambio. Fino ad ora l’operazione era possibile ma richiedeva fino a 4 giorni d’attesa per il trasferimento di denaro.

LEGGI ANCHE: Circle arriva in Italia: il modo più semplice per scambiarsi soldi con gli amici

Si tratta di una novità decisamente apprezzata, anche considerando che chi riceve i soldi li ritroverà istantaneamente sul conto e potrà usarli da subito. Non ci rimane quindi che lasciarvi al comunicato stampa ufficiale, che potete trovare di seguito.

Circle Pay annuncia il cash-out immediato negli Stati Uniti

Circle Pay annuncia, a partire da oggi, la possibilità di trasferire denaro da un account Circle a un conto corrente istantaneamente e senza commissioni, negli Stati Uniti.

Fino a oggi l’operazione richiedeva fino a 4 giorni, ma da ora in poi saranno necessari solo pochi secondi per finalizzare il processo.

Circle Pay è la prima piattaforma di pagamento al mondo a rendere possibile questo tipo di operazione in maniera completamente gratuita. Altri sistemi che operano negli Stati Uniti offrono il servizio a pagamento.

“È la prima volta nella storia che le persone in Italia ed Europa possono inviare denaro in maniera immediata negli Stati Uniti, senza costi né commissioni o maggiorazioni sui tassi di cambio, e i destinatari possono usufruirne all’istante sul loro conto corrente” afferma Jeremy Allaire, CEO e Co-Fondatore di Circle. “Finalmente il denaro funziona come un qualsiasi contenuto condiviso su internet”.

Circle Pay è stata lanciata in Europa nel 2016 e in Italia nel 2017. L’app può essere utilizzata per inviare e ricevere denaro istantaneamente sia in patria sia all’estero, a singoli individui o gruppi di persone. È possibile utilizzare indistintamente dispositivi Android e iOS e i trasferimenti di denaro possono essere effettuati anche in valute straniere senza dover pagare commissioni o maggiorazioni su tassi di cambio stranieri.

  • giaco

    Mi sono registrato quando è arrivato in Italia ma poi ho scoperto che non accetta le carte ricaricabili (eccetto la Postepay) ed è un vero peccato perché mi sembra un servizio molto buono e soprattutto senza commissioni. Spero aggiungano presto questa possibilità