Samsung Connect Tag è il gadget perfetto per tutti gli smemorati e gli ansiosi (foto)

Vezio Ceniccola

Si chiama Samsung Connect Tag ed è il nuovo accessorio per non perdere quello che più vi sta a cuore, che sia un vostro familiare, il vostro caro animale domestico o un oggetto particolarmente importante. Il piccolo dispositivo smart è dotato di connettività GPS, WiFi e cellulare, e riesce a localizzare con precisione la posizione di colui che lo insossa o dell’oggetto al quale è attaccato, sia all’esterno che all’interno degli edifici.

Com’è possibile vedere nelle immagini che trovate in galleria, si tratta di un oggetto con dimensioni davvero ridotte – 4,21 cm di larghezza e 1,19 cm di spessore – dotato di certificazione IP68 ed un’autonomia fino a 7 giorni con una singola carica.

Il pulsante fisico sulla parte superiore fornisce l’accesso a diverse funzioni, che unite a quelle utilizzabili da smartphone ne fanno un gadget molto versatile. Ad esempio, è possibile inviare la propria posizione in ogni momento, attivare il tracciamento periodico o richiedere la localizzazione di un particolare Tag nelle vicinanze.

Grazie al supporto alle tecnologie NB-IoT e Cat.M1, è possibile sfruttare le normali reti cellulari con un risparmio sull’utilizzo dati e sull’autonomia, garantendo comunque connessioni sicure e ottimizzate. Inoltre, Connect Tag s’integra alla perfezione con l’ecosistema SmartThings di Samsung e può essere usato come trigger per attivare altri dispositivi connessi.

LEGGI ANCHE: Bose SoundLink Micro è uno speaker piccolissimo

Il nuovo accessorio IoT di Samsung rappresenta un utile alleato per tutti gli utenti più smemorati o distratti, e potrebbe essere la salvezza per coloro che dimenticano sempre le chiavi dell’auto o, peggio, la posizione del parcheggio dov’è stata lasciata.

L’arrivo sul mercato è previsto nei prossimi mesi, a cominciare dalla Corea del Sud e poi in tutto il resto del mondo, ma per adesso non è stato ancora annunciato un prezzo di listino ufficiale.

Fonte: Samsung