Secondo KGI, i prossimi iPad Pro avranno il Face ID

Giuseppe Tripodi

Il noto analista di KGI, Ming-Chi Kuo, ha annunciato agli analisti le sue previsioni in merito di iPad Pro: secondo Kuo, infatti, i tablet della mela saranno equipaggiati con lo stesso sistema di fotocamere di iPhone X, chiamato TrueDepth, che permetterà di utilizzare il Face ID come strumento di autenticazione biometrica.

L’analista sostiene che, in un primo momento, questa novità sarà presente solo sui modelli Pro, e non sugli iPad più economici; questa distinzione avrebbe senso, considerando che ci sono già delle differenze tra i diversi dispositivi, e gli iPad Pro sono i soli a supportare Apple Pencil e Smart Connector.

LEGGI ANCHE: Con la fotocamera TrueDepth, iPhone X è due anni avanti ad Android

D’altra parte, il report non parla di che fine farebbe il tasto Home e il relativo Touch ID, ma KGI suggerisce che lo scopo sia unificare l’esperienza utente con iPhone X, con interfaccia basata su gesture.

Infine, Kuo aggiunge che una volta che la fotocamera TrueDepth sarà disponibile su iPhone e iPad, verrà implementata anche da più sviluppatori, che potranno sperimentare con le funzionalità offerte dal sistema di riconoscimento facciale.

Via: 9to5Mac