Sharp lancia in Giappone una versione “economica” del suo robottino Android

Vezio Ceniccola

Se siete appassionati di robotica ed avete sempre desiderato un piccolo assistente meccanico in giro per la vostra casa, forse Sharp ha quello che fa per voi, e stavolta potrebbe non essere un problema per le vostre tasche. L’azienda giapponese ha, infatti, deciso di rilasciare nel mercato locale una nuova versione di RoBoHon, con un prezzo decisamente più basso che in passato.

L’unica grande differenza del nuovo modello SR-02M-W riguarda la connettività. Rispetto all’originale SR-01M-W, su questa versione manca il supporto alla rete LTE, dunque è possibile utilizzare soltanto il WiFi per interfacciarsi con la rete internet.

Rimane invece inalterato il resto della scheda tecnica, che presenta un SoC Qualcomm Snapdragon 400, 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, batteria da 1,400 mAh, fotocamera da 8 MP e un videoproiettore integrato con risoluzione 720p. Il cuore del robot è sempre Android in versione 5.0 Lollipop, e tutto è configurabile tramite il display da 2 pollici QVGA sulla parte posteriore.

LEGGI ANCHE: Sharp RoboHon, la nostra anteprima

E veniamo ora al piatto forte, ovvero il prezzo. Come già per il primo modello, anche questo nuovo RoBoHon sarà disponibile a partire dal 6 ottobre solo in Giappone ed avrà un costo di 138.000 yen (circa 1.045€). Tanti, ma sempre molti meno rispetto alla versione LTE, che costa ben 60.000 Yen (circa 454€) in più.

Via: Engadget
  • Aghino Marco Bubbolo Tec

    forse avete invertito i prezzi…