Neanche il creatore di Geekbench si spiega perché iPhone 8 sia così più veloce di Android

Giuseppe Tripodi -

Sin da quando è apparso per la prima volta su Geekbench, Apple A11 Bionic (ossia il chip presente su iPhone 8 e iPhone X) ha lasciato tutti stupiti con i suoi altissimi punteggi.

Di recente, in un test eseguito dai colleghi di Tom’s Guide su Geekbench 4, in termini di performance multicore iPhone 8 ha ottenuto un punteggio di 10.170 (iPhone 8 Plus arriva invece a 10.472), un valore nettamente più alto di qualsiasi smartphone Android: tra i dispositivi con il sistema operativo del robottino verde, il punteggio più alto è stato quello raggiunto da Galaxy Note 8, pari a 6.564.

Confronto benchmark eseguito da Tom’s Guide

Pur lasciando da parte il paragone con i due laptop (Macbook Pro 13 e Dell XPS 13), il confronto con gli smartphone Android è davvero impressionante: stando ai risultati di Geekbench, infatti, iPhone 8 è del 54% più veloce di Galaxy Note 8. E, anche in tutti gli altri test eseguiti (inclusi esportazione di un filmato in 4K e apeetura di un PDF), il top di gamma della mela è risultato estremamente più performante del phablet di Samsung.

Per questa ragione, il team di Tom’s Guide ha deciso di intervistare John Poole, il creatore di Geekbench, per chiedere cosa ne pensasse di questa disparità.

LEGGI ANCHE: Nonostante il prezzo, Apple guadagna meno da iPhone X

Poole si è detto stupito della differenza e, ad esser sinceri, dalle sue parole traspare anche un po’ di delusione per le performance di Android:

Quel che non capisco è perché le performance sembrano essere così stagnanti sul fronte Android, dove non si vedono grandi passi in avanti. Non capisco cosa stia succedendo, da quelle parti.

Inoltre, lo stesso Poole ha poi evidenziato come si tratti di performance di classe desktop, sebbene ovviamente non abbia troppo senso paragonare uno smartphone ad un laptop, considerando che si tratta di tipologie di prodotti completamente diversi.

Via: BGRFonte: TomsGuide
  • Gielle

    Una Chiron contro una Porsche Turbo S….evviva!

  • carlo

    dalle sue parole trapela anche un po’ di delusione
    io sostituirei trapela con traspare chiaramente

    • Mario

      OMG!!!!!

      • carlo

        WTF!!!!!1!!

    • peppeuz

      Hai ragione, grazie del suggerimento.
      Correggo!

  • DaniloG

    semplicemente è un telefono più performante

  • Mario

    molto più probabilmente ci sono degli errori nell’algoritmo.
    Che iphone sia sempre stato più performante sul single core è un fatto, ma una differenza del DOPPIO mi puzza…

    • Berserker02

      O che gli ERRORI siano …. “voluti”. Non mi meraviglierebbe affatto.

  • Marco Romanazzi

    Si, comprerò l’iphone. Vorrei dare una mano a Wastson mentre sono in tram.

  • .v.v.v.

    Perché non ha ancora visto il Kirin 970!

  • Steve

    il creatore di Geekbench ha solo paura che il grosso degli invasati non si interessi più alla sua creatura. si sta fortunatamente diffondendo anche nel mondo Android il pensiero che la scheda tecnica non sia tutto

  • HellDomz

    Perché su android Qualcomm ha un dominio quasi incontrastato. Infatti lo sviluppo è rallentato enormemente negli ultimi 2 o 3 anni. La poca concorrenza porta a questo. Apple al contrario si impegna al 100% perché punta alla soddisfazione dei propri clienti. Qualcomm fa solo i soc. Si limita a quello…

    • TheAlabek

      Certo perchè punta alla soddisfazione degli utenti…non perchè è rimasta indietro e gli restano solo i numerini

      • HellDomz

        non mi sembra sia rimasta indietro…. è il terzo produttore al mondo, pur vendendo solo telefoni dal costo alto. e ha l’utile + alto del mercato avendo un enorme margine di guadagno.

        • TheAlabek

          Non restare indietro non significa non vendere eh

  • Bonnox

    più che altro se fossi in apple sarei imbarazzato per il mac, non esultante per il telefono.

    • Nicola Ramoso

      I processori non li fa Apple, otterresti gli stessi risultati con un PC con lo stesso processore.

    • Simone Radice

      Imbarazzato per il miglior portatile che ci sia i commercio? Haaha

      • Roberto Ramogna

        Si il miglior portatile da utilizzare come cellulare:facebook leggere posta e web. Sistema operativo con pochi applicativi e assenza di processor video adeguati(cuda core)

        • Zen

          A dire il vero io ci programmavo e usavo photoshop e illustrator senza grossi problemi.

        • Augusto Zanellato

          Il 13” non monta la scheda videoccome la maggioranza dei portatili da 13”, il 15” monta delle Radeon Pro, non è che se non hanno cuda core (quindi schede nvidia) non hanno accelerazione sulla gpu eh

      • Bonnox

        Ciao fanboy, grazie per le grasse risate che mi hai provocato.

  • Raull

    Qual è il gioco che si intravede sull’iPhone X?

  • Simone

    Questi punteggi io li prenderei con le pinze; ho visto su YouTube comparative di velocità con telefoni Android e tutta questa velocità non si vede, anzi, per alcune applicazioni o nell’apertura del browser è più lento

    • Berserker02

      I test sono come la statistica: ci puoi dimostrare di tutto, come vuoi.

  • Adriano

    Dipende dal fatto che sull’ A11 i core a bassa potenza e quelli ad alta potenza possono essere attivi nello stesso momento, cosa che nei modelli precedenti non era possibile.

    Ergo il bench ha i core ad alta potenza tutti per se mentre il s.o. le operazioni in background girano su i core a bassa potenza

  • Leon

    se apple inventasse una dock tipo Dex avrebbe senso tanta potenza

    • carlo

      quella potenza anche senza dex la usano per la realtà aumentata, per la manipolazione dei video e delle foto direttamente sul telefono ecc ecc

      • TheAlabek

        Wow quanto senso manipolare foto e video direttamente sul telefono!

        • carlo

          a te non interessa, ci hai mai pensato che magari a qualcuno dei due miliardi e mezzo di utenti di smartphone potrebbe interessare? magari interessa a più persone di quanto tu pensi… magari sei tu quello limitato.
          per non sentirmi ripetere le stesse stupidaggini per l’ennesima volta, non uso ho un iPhone e non mi interessa averne uno, come non mi interessa avere un top di gamma android, né mi interessa avere una macchina fotografica “pro” dentro al telefono, non ho mai fatto un video in 4K con il cellulare in vita mia e non mi interessa farne, neanche ci gioco con lo smartphone… non mi frega nulla neanche della realtà aumentata, ma a differenza tua sono consapevole che ci sono persone che usano la tecnologia in maniera diversa dalla mia e non mi sogno di fare commenti trancianti che mostrano solo una evidente mancanza di elasticità mentale…

          • TheAlabek

            Puoi utilizzarla come ti pare, ma alcuni prodotti semplicemente non sono fatti per determinati utilizzi, quindi è inutile sia molto veloci nello svolgerli.
            Poi puoi farlo eh, puoi pure “mangiare” il brodo con la forchetta e scegliere la forchetta migliore per farlo

          • carlo

            mi ricordi tanto quei bravi ragazzi che prendevano per il culo apple quando mise in commercio il primo schermo “retina”…
            cambia il soggetto ma c’è sempre qualcuno che ha certezze e sa quale sia l’uso giusto della tecnologia. penoso.

          • TheAlabek

            Quando editi video su una suite limita con lo schermo grande quanto un francobollo fammi un fischio

          • Stefano

            Sei un grande… 😀

          • Simone Radice

            Come me, ad esempio…io faccio tutte le sopra citate cose…;)

          • TheAlabek

            Ti vuoi male male…ti immagino a gestire 3 o 4 timeline sullo smartphone…

  • Karellen

    Le prestazioni sono stagnanti? Datemi un telefono con processore top di gamma (con un supporto da top di gamma) che faccia 3000 punti e che abbia una settimana di batteria, e da quel punto in avanti potete cominciare ad aumentare le prestazioni. Per me l’innovazione sarebbe questa.

    • Immagino che tu viva in mezzo ad una foresta e torni alla civiltà soltanto nel weekend…

      • Basta anche fare un uso intensivo di GPS e BT per veder drenare la batteria a velocità ipersonica.
        Poi, vabbè, io devo pure usare il 3G perché se metto il 4G il procio MTK del Fever fa drenare batteria anche al 4G.

      • Karellen

        Più o meno! Fatto sta che con un processore datato come l’801 si riesce a fare qualsiasi cosa. Il fatto è che non sempre tutto funziona perfettamente, e ci sono solo due modi di risolvere: il primo è che tutte le app fossero testate in combinazione con tutte le versioni di android/skin/soc ed in tutte le condizioni (utopia!), la seconda è avere una batteria di molto superiore al minimo sufficiente.

    • Priyanka

      Come non quotarti.
      Altro che giga su giga di ram e processori Decacore.
      Tanto sempre le solite 40 app uso su telefono, che vanno bene dai tempi dello snapdragon S1 a momenti.
      Datemi invece una batteria prestante che mi consenta, se lo voglio, di tenere il telefono acceso 24 ore di schermo senza bisogno di essere ricaricato.
      E poi con le batterie belle possiamo tornare a discutere di processori e di tutto il resto

  • ILCONDOTTIERO

    E pensare che in autostrada puoi avere una Ferrari ma se il limite é 130km/h e se nei curvoni più veloce non puoi andare perché puoi andare fuori corsia, poi mi chiedo cosa serve tanta potenza che quando usi lo Smartphone non ne uso nemmeno la metà per non dire 1/4 .

  • Raizen_01

    S8 con la beta di Oreo è arrivato a 6845: c’è sempre un abisso rispetto ad iPhone, però è un buon incremento.

  • Be, la spiegazione è abbastanza banale, non è il processore ad essere più veloce, è che su Android le app non girano direttamente su linux ma in una macchina virtuale.. Anni fa quando i dispositivi erano poco potenti la cosa era molto evidente, prendendo in mano ad esempio un Windows Phone di pari prestazioni sembrava di avere in mano un device del futura, potentissimo!

    • Stefano

      Oh finalmente. Questa cosa della macchina virtuale (java) sfugge a molti! Ma del resto è il prezzo da pagare per avere un sistema operativo molto adattabile a più piattaforme hardware

      • carlo

        il sistema operativo di apple presente su desktop, laptop, set top box, telefoni, lettori mp3, wearable ecc ecc si chiamava openstep, rimarchiato in tanti modi, modificato da apple fino a diventare macOS, iOS, tvOS watchOS ecc ecc, funziona (funzionerebbe o ha funzionato) su architetture molto diverse tra loro, Motorola 68000, PPC, Intel x86, SPARC, PA-RISC, le librerie o “progetti” sono sviluppati multipiattaforma e utilizzati su più piattaforme e tipologie di prodotto contemporaneamente, ecc ecc
        android e la sua macchina virtuale non sono più la schifezza che era un tempo, google ha lavorato parecchio per rendere le app android e android più performanti e se non ricordo male per aumentare le performance esistono metodi per bypassare ART, geekbench è progettato per simulare il carico di lavoro che il telefono subirebbe nell’utilizzo reale e il fatto che java quasi dimezzi le prestazioni di un SOC top di gamma android non la userei come scusa, sarebbe una ammissione del fallimento di android stesso come sistema operativo.

        • Sarebbe un fallimento se realmente girasse la meta’ di potenza e prestazioni. Guardando qualsiasi video di confronto per esempio Note 8 è addirittura piu’ fluidi e veloce nell’apertura delle app confrontato con iphone8, tanta potenza ma poi non ha grandi benefici nell’uso e in cambio si ha un telefono pesante con i cornicioni e schermo ips.

          • Alcune cose possono andare più veloci su dispositivi più lenti, in particolar modo se si implementata la cache (serve proprio a questo), e conta la mano del programmatore. L’apertura delle app è legata molto alla velocità della memoria di storage (in questo la cpu conta l’1%), samsung su pc sugli ultimi dischi evo usa la ram per creare una cache dinamica, e vanno così molto veloci, può essere che adottino qualche cosa di simile anche sui dispositivi mobili.

  • Mstr.M

    tutta quella potenza per giocare ad angry birds? io non capisco…
    volete fare modifiche ad immagini , video in 4K e tutto il resto su uno schermaccio ips 720p da 4.7 pollici che oggi neanche il cinesone da 199€ monta… (si, parlo di iphone 8 e 8plus, il processore nuovo è la loro unica differenza dal 7, oltre alla ricarica Qi)
    volete usare tutta quella potenza per far girare giochettini “alla realtà aumentata”?
    beh quei giochini girano dai tempi dell’iphone 5 ..
    io non ho ancora visto qualcosa di realmente interessante.
    “serve per l’inteligenza artificiale”
    siri è ancora stupida (andiamo, nessuno usa gli assistenti vocali … solo magari quando si è alla guida) e solo iphone X è munito della famigerata scansione facciale, iphone 8 normale neanche monta la doppia fotocamera! ad un prezzo di 800€ ma siamo normali?

    ma di che stiamo parlando? di un processore che fa 10.000 punti sul benchmark e poi lo usi per mandare i messaggi su watsapp o per giocare a flappy bird? ma al posto di fare questo casino con il processore non potevano abbassare il prezzo?
    non hanno dex, non hanno gear VR, non hanno daydream, non hanno neanche gli emulatori più pressanti, come il dolphin…

    • Simone Radice

      Veramente 8 plus monta un display 1080 ips true tone hdr, che come è stato ampiamente dimostrato è il picco massimo per quella tecnologia ,attenderla quasi ad armi pari.con.alcuni.amoled…. saluti

      • I neri e i colori sono tutti scadenti rispetto al display di Note 8 per esempio.

    • Guccia

      L’occhio umano non percepisce i pixel oltre i 300dpi.
      I display di iPhone sono i migliori in circolazione c’è poco da dire. In giro è pieno di schermi risoluti quanto vuoi che non reggono il confronto con la perfezione degli schermi Apple.

      Piaccia o non piaccia, fino all’arrivo di iPhone X, iPhone 8 ed iPhone 8 plus sono i migliori terminali in circolazione nelle rispettive categorie.

      • Mstr.M

        ti consiglierei di fare un paragone , tra uno schermo di LG , samsung e quello di apple
        la differenza si nota nettamente.
        la risoluzione captabile dall’occhio umano ok, potrà essere massimo full HD
        ma ti ricordo che l’iPhone 8 che dovrebbe essere abbastanza “premium” monta solo un pannello a 720p , si vede chiaramente che la risoluzione è bassa
        i colori sono smorti, il nero è praticamente violaceo.

        non parliamo poi della tecnologia daydream o gear VR
        hai mai provato a giocare ad un gioco VR su un iphone? io si e posso assicurarti che si vedono solo pixel colorati, sembra un quadro di mondrian.

      • Stefano

        ehmm… no. Attualmente i Pannelli Samsung sono lo stato dell’ arte per dispositivi mobili

      • JackMek

        i display di iPhone non vengono prodotti da Apple.
        Ma da diverse case fornitrici, tra cui una diretta concorrente come LG
        Quindi se dico che i migliori display sono quelli LG cosa succede ? XD

        E’ sempre bene fare dei paragoni sapendo di cosa si parla, altrimenti c’è il rischio di passare per fanboy.

    • carlo

      ecco un altro informato che sa…

  • Guccia

    Io invece me lo spiego: qualità, ricerca, innovazione, ottimizzazione all’ennesima potenza. Questa è Apple.

    • Potenza inutilizzata con quella ciofeca di iOS , le app si aprono piu’ lentamente rispetto ai migliori Android, qualità non superiore in nulla, ma prezzi doppi. Questa è Apple.

      • Prisco Casertano

        Non è affatto così, don un possessore di un Galaxy s8 plus, inizialmente posso dire che andava molto bene, bel passare dei mesi ho iniziato a riscontrare piccoli problemi … Si riduce la durata della batteria, di poco ma si riduce. Problemi con chiusure di alcune app, rallentamenti vari. Non ho virus e ho ripristinato il telefono, stessa cosa, primi mesi ok e poi nuovamente a rallentamenti. Ho un drone con Android ho qualche puntamento, provando con iPhone 6 no. Con qualche ricerca ho capito che le app apple sono più performanti. Android non è stabile nel tempo come un qualsiasi iphone. Fine della storia. È così e basta.

      • lucaamato

        Balle!

  • Davide Nobili

    Però poi negli speedtest reali tutta questa differenza non si vede, anzi…

  • Balestro

    Magari tra poco uscirà fuori un “chipGate” in cui si scopre che gli apparecchi si accorgono che stanno girando dei benchmark e spingono al massimo le prestazioni ottimizzate apposta per questi test

  • lucaamato

    Le semplice verità è che Apple progettando sia hardware che software in casa li ottimizza al meglio, punto.

    A parità di prezzo Apple è nettamente migliore di Android e di Windows(pc). È un fatto.
    Certo se non si vuole, o non si può, spendere per uno smartphone quelle cifre (un po’ mi trovo d’accordo) va benissimo acquistare un Android a 100/150 euro, ma acquistare un s8 a 700 è una cosa senza senso.

    Se poi uno si sente figo e realizzato perché è così “intelligente” da fare in tre passi su Android quello che su Apple si fa con una, beh allora chapeau!