Gli sfondi di iOS 11 GM sembrano creati apposta per esaltare il display OLED di iPhone X (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

Continua a riservare sorprese il firmware di iOS 11 GM, trapelato nei giorni scorsi. Dopo la tonnellata di novità software sul nuovo iPhone e l’ennesima conferma che si chiamerà iPhone X, ecco ora una ventina di nuovi sfondi, alcuni dei quali sono evidentemente cuciti su misura del display OLED del nuovo iPhone, per esaltarne i punti di forza.

La maggior parte degli sfondi infatti presentano colori molto sgargianti, che verranno enfatizzati dalla proverbiale saturazione dei display OLED. Tecnologia che vede nella profondità dei neri un altro cavallo di battaglia ed ecco infatti spuntare più di un wallpaper con dettagliati soggetti in primo piano, che si stagliano su sfondi completamente neri.

Se volete portare una piccola anteprima dei futuri nuovi iPhone sui vostri dispositivi, potete scaricare le gallerie di sfondi per iPhone e per iPad tramite i link che vi lasciamo qui sotto, in attesa del grande evento di presentazione dei nuovi prodotti Apple, che si terrà nella giornata di domani, 12 settembre.

Via: 9to5 Mac
  • Karellen

    In realtà il globo che avete scelto come immagine dell’articolo c’era anche sull’iphone 2G!

  • leonida73

    Cosa vuol dire “sembrano creati apposta per esaltare il display OLED”?
    Perchè gli altri produttori invece fanno in modo di tirarsi la zappa sui piedi?
    Non è per fare polemica ma mi sembra un titolo CLICK-BATE

    • Edoardo Carlo

      Il display OLED, se confermato, sarà una novità assoluta per iPhone e questi sfondi ne esalteranno le peculiarità. Una constatazione così elementare in cosa mai potrebbe essere considerata click-bait?
      E poi non ho capito cosa c’entrino gli altri produttori, in questo articolo ho parlato soltanto di Apple e degli sfondi trovati in iOS 11 GM 🙂

  • Cristian Raona

    Solo che siccome lo schermo OLED risalta molto il nero, cioè da un nero spento (a mio avviso fenomenale), hanno rilanciato i sfondi classici su base nera proprio per tale ragione…