La ricarica wireless di iPhone 8 sarà più lenta dello standard Qi

Giuseppe Tripodi -

Una delle caratteristiche che Apple introdurrà sul nuovo iPhone 8 è la ricarica wireless: è praticamente certo che il nuovo smartphone della mela supporterà la ricarica senza fili, ma non aspettatevi una tecnologia standard.

Nonostante a febbraio Apple sia entrata nel Wireless Power Consortium, ci sono sempre stati grandi dubbi in merito all’adozione dello standard Qi (ossia la tecnologia di ricarica wireless usata dalla maggior parte degli smartphone): qualche giorno fa RAVPower aveva sollevato qualche dubbio in merito al tipo di ricarica induttiva che verrà utilizzata da Apple e adesso Macotakara ha aggiunto che probabilmente la società di Cupertino non adotterà lo standard Qi.

LEGGI ANCHE: iPhone 8: sempre meno speranze per il Touch ID

Ovviamente non abbiamo ancora la certezza ma, secondo il famoso portale giapponese, la ricarica wireless avrà una potenza di 7,5W, pari a circa la metà rispetto a quanto offerto dallo standard Qi 1.2.

Infine, vale la pena segnalare che qualche tempo fa KGI aveva suggerito che Apple potrebbe usare una scheda logica a forma di L: Benjamin Geskin ha confermato questa ipotesi, mostrando uno dei due strati della scheda.

Ricordiamo che iPhone 8 avrà un grande display OLED che occupa tutta la parte frontale e tante altre novità e, secondo gli ultimi rumor, la presentazione potrebbe essere fissata al 12 settembre.