WhatsApp sta iniziando a sperimentare gli account business verificati (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Il web è ormai diventato uno degli strumenti di comunicazione più impiegati al mondo. Non soltanto le persone comuni, ma anche le aziende vi fanno ormai presenza fissa, per farsi pubblicità o assistere i propri clienti più da vicino. Per essere credibili e pienamente affidabili agli occhi degli utenti, le aziende hanno però la necessità di certificare i propri account, evitando che profili non ufficiali danneggino la loro immagine online. La pratica degli account verificati è diffusa su tutti i principali social network e ora è pronta a sbarcare anche su WhatsApp.

Infatti, fra le FAQ di WhatsApp è stata scovata una nuova pagina, dedicata a spiegare proprio a questa nuova possibilità per le aziende di creare degli account verificati per il proprio business. Tramite una nota bene, WhatsApp informa che la funzionalità è per ora in fase di sperimentazione e quindi limitata soltanto ad un numero selezionato di aziende partner.

LEGGI ANCHE: Stati colorati per WhatsApp

Gli account business verificati saranno immediatamente riconoscibili tramite una spunta bianca su sfondo verde, posta a fianco del nome del contatto. Nome che sarà quello che avete scelto nella vostra rubrica, nel caso appunto l’aveste già inserito in precedenza, in caso contrario apparirà il nome che l’azienda stessa ha scelto.

Un’altra particolarità di questi account verificati e confermati da WhatsApp sarà lo sfondo giallo dei messaggi che verranno scambiati. Inoltre, tali messaggi non potranno essere eliminati né da voi, né dall’azienda, probabilmente per motivazioni di carattere legale. Tuttavia, nel caso voleste impedire ad un’azienda di contattarvi ulteriormente, potrete bloccarne l’account, nelle modalità classiche. Cosa ne pensate di questa novità in arrivo su WhatsApp?

Via: WABetaInfon (Twitter)Fonte: WhatsApp