La riproduzione automatica dei video arriverà presto nei risultati di ricerca Google (foto)

Andrea Centorrino

Non si dovrebbe giudicare un libro dalla copertina, e forse neanche un video dall’immagine di anteprima: per fornire un riscontro migliore sul contenuto dei video ottenuti da una ricerca, Google attiverà presto la riproduzione automatica per tutti i dispositivi mobili.

Al momento il servizio è stato attivato negli Stati Uniti (unicamente in lingua inglese) su Chrome per Android ed iOS e dall’app Google: una volta effettuata una ricerca, i video presenti fra i risultati di ricerca (sia di YouTube che di altri servizi) verranno riprodotti automaticamente, senza audio (come avviene già da tempo su Facebook – NdR).

LEGGI ANCHE: YouTube strumento di informazione: in arrivo la sezione ‘Breaking News’

Nel caso in cui vi preoccupassero i consumi del piano dati, non dovrete preoccuparvi: tale funzione si attiverà solo se collegati ad una rete Wi-Fi. Se invece trovaste che rovina il minimalismo dell’interfaccia Google, potrete disattivarla completamente dalle impostazioni.

Via: The VergeFonte: Google Blog