Messenger sempre più legato a Spotify: nuova funzione per ricercare musica (solo USA)

Vezio Ceniccola

La collaborazione tra Facebook Messenger e Spotify non è certo cosa nuova, ma sembra che la celebre app di messaggistica stia per approfondire ancora meglio questa relazione implementando una nuova funzione dedicata al servizio musicale.

Grazie all’integrazione dell’assistente virtuale M, ogni volta che un utente scriverà un messaggio a proposito della riproduzione di una canzone o contente parole relative alla musica, l’app sarà in grado di riconoscere questi indizi ed avviare il servizio dedicato alla riproduzione con Spotify.

Premendo sulla piccola barra “Find Music“, si potrà visualizzare una schermata in cui saranno presenti le ultime canzoni riprodotte, il box di ricerca e una sezione per creare playlist di gruppo. Le canzoni trovate potranno essere inviate nella chat e saranno visualizzate da tutti, anche da coloro che non sono iscritti a Spotify, ma per ascoltarle interamente dovrete avere la relativa app installata sul vostro dispositivo.

LEGGI ANCHE: Su Messenger grandi novità per le videochiamate

Purtroppo, trattandosi di un’integrazione con l’assistente M – attivo solo negli USA –, per adesso questa funzione non è ancora disponibile in Italia, mentre restano utilizzabili gli altri strumenti relativi a Spotify già attivati nei mesi precedenti.

Per scaricare gratuitamente l’app di Messenger per Android o iOS, potete utilizzare i relativi badge del Play Store e dell’Apple Store che trovate di seguito.

Via: Engadget