Surface Phone: un brevetto svela un progetto di smartphone pieghevole con corpo in metallo (foto)

Edoardo Carlo Ceretti - Il materiale impiegato ha spinto Microsoft a studiare una soluzione particolare per le antenne.

Dopo il disimpegno di Microsoft dal settore mobile, più volte ribadito da diversi segnali lanciati dall’azienda negli ultimi tempi, non è semplice immaginare se il progetto del primo smartphone appartenente all’apprezzato brand Surface stia ancora procedendo, oppure se abbia raggiunto una fase di stallo che prelude al suo abbandono.

Un brevetto depositato nel febbraio del 2016 però, prova a farci capire quali fossero allora le idee di Microsoft per un suo innovativo smartphone, probabilmente proprio Surface Phone.  Il dispositivo immaginato da Antti Karilainen – ex dipendente Nokia, allora a libro paga di Microsoft – si mostrava pieghevole e costruito interamente in metallo.

LEGGI ANCHE: Numero di spedizioni degli smartphone: Windows a picco

Proprio il materiale metallico della scocca, come ben saprete, costringe i produttori a ricavare delle insenature ricoperte di plastica per far sì che le antenne non vengano ostacolate nella ricezione e l’invio del segnale. Microsoft all’epoca stava vagliando la possibilità di adottare una soluzione molto particolare per aggirare il problema, sfruttando proprio la natura pieghevole del dispositivo.

Essendo passato più di un anno e mezzo, è possibile che un’idea di questo tipo sia stata ormai accantonata. Qualunque siano le trovate pensate da Microsoft per un eventuale Surface Phone, la speranza di tutti gli appassionati del mondo degli smartphone è che il progetto sia ancora in essere e che il colosso di Redmond sappia stupirci ancora una volta, rilanciandosi in un settore che la vede sempre più come una semplice comprimaria.

Via: MS Power UserFonte: WIPO
  • Vinx

    😍😍😍😍😍😍😍😍