iPhone 8 verrà lanciato a settembre, ma con poche unità disponibili

Giuseppe Tripodi

KGI Securities ha pubblicato un nuovo report del suo più noto analista, Ming-Chi Kuo, uno dei massimi esperti quando si tratta di previsioni sui prossimi dispositivi Apple.

Secondo Kuo, l’attesissimo iPhone 8 verrà presentato a settembre, insieme ad iPhone 7s e iPhone 7s Plus: tuttavia, la produzione di massa per il nuovo dispositivo con display OLED potrebbe partire solo a metà settembre e, di conseguenza, al momento del lancio saranno disponibili poche unità. Nello specifico, l’analista parla di 2 – 4 milioni di iPhone 8 disponibili nell’ultimo trimestre, ma il report si spinge anche a prevedere le vendite per tutto il prossimo anno: 18 – 20 milioni di unità di iPhone 7s Plus, 35 – 38 milioni di iPhone 7s e ben 45 – 50 milioni di iPhone 8 (nonostante il prezzo che potrebbe superare i 1.000$).

LEGGI ANCHE: iPhone 8: il riconoscimento facciale funzionerà anche dal tavolo?

Proseguendo, nel documento si legge che i tre nuovi iPhone saranno disponibili solo in tre colorazioni: nero, argento e oro; a proposito di quest’ultimo, è molto probabile che si tratti della nuova tonalità copper gold, ossia rame dorato. A quanto pare, sembrerebbe che Apple eliminerà la grande scelta di tonalità attualmente disponibili (ricordiamo che gli attuali iPhone sono disponibili in Jet black, nero opaco, argento, oro, oro rosa e rosso).

Novità anche sul fronte della ricarica: secondo quanto trapelato finora, iPhone 7s, 7s Plus e iPhone 8 supporteranno la ricarica wireless (e, per questo motivo, avranno tutti il retro in vetro), ma anche il fast charging che, secondo Kuo, sarà però disponibile solo tramite un apposito cavo USB-C Lightning e/o un alimentatore specifico, entrambi venduti separatamente.

Via: 9to5MacFonte: AppleInsider