iPhone 8: design frontale, display senza bordi e Face ID, tutto confermato da… HomePod (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Nella giornata di ieri, i tanti fan in attesa di svelare ogni dettaglio del futuro iPhone 8 (se così si chiamerà) hanno trovato un alleato decisamente inatteso e insospettabile: Apple Homepod. Per chi non lo sapesse, si tratta del primo smart speaker prodotto dall’azienda di Cupertino, l’attesa risposta a Google Home e Amazon Echo. Ma cosa c’entra uno speaker intelligente con il futuro iPhone del decennale?

Un paio di giorni fa, Apple ha maldestramente (o volontariamente?) rilasciato il firmware di Homepod. Rimosso poco dopo, era ormai troppo tardi, perché era già stato scaricato e analizzato da un gruppo di sviluppatori, in cerca di nuovi dettagli circa le funzionalità di Homepod stesso, ma anche di altri prodotti Apple ad esso correlati. La fortuna li ha evidentemente assistiti, perché l’analisi del codice del firmware ha portato alla luce alcuni dettagli piuttosto importanti proprio su iPhone 8.

Steve Troughton-Smith si è infatti imbattuto in diverse tracce riconducibili ad un sistema di sblocco sicuro tramite il riconoscimento facciale, il già vociferato Face ID. Al momento, non è ancora chiaro se il Face ID sarà alternativo al più classico e consolidato Touch ID, oppure se ne prenderà proprio il posto, viste le presunte difficoltà da parte di Apple di implementare nell’iPhone del decennale il lettore di impronte sotto al display.

Forse ancora più succosa è l’immagine stilizzata scovata da Guilherme Rambo, sempre frugando all’interno del codice del firmware di Homepod. Si tratta infatti di una icona raffigurante il presunto iPhone 8, che ne rivela un abbozzo del design frontale. L’immagine sembra combaciare perfettamente con tutte le informazioni trapelate fin qui (compresi i mockup che vi abbiamo mostrato) sul design di iPhone 8, ovvero un frontale tutto display e la barra contenente fotocamera frontale, sensori e capsula auricolare, ad invadere il display e l’interfaccia del futuro iPhone.

Questi dettagli non ci riportano novità assolute su iPhone 8, ma sono importanti in quanto ci forniscono conferme interne ed affidabili su informazioni di cui eravamo già in possesso. Ovviamente, finché Apple non svelerà il suo iPhone più atteso, potremmo ancora attenderci delle sorprese, ma a poche settimane dalla presentazione, queste notizie assumono un peso sempre maggiore.

Via: The Verge