ORII è l’anello smart che vi fa telefonare con la conduzione ossea (foto)

Vezio Ceniccola

La conduzione ossea è una modalità di trasmissione del suono che di recente sta ricevendo una buona attenzione da parte del mondo tecnologico. Negli ultimi anni questa tecnologia è stata utilizzata su diversi prodotti, come cuffie, smartphone e cinturini smart.

Stavolta, invece, ci tocca parlare del nuovissimo progetto Kickstarter ORII, un piccolo gadget che può essere indossato al dito come fosse un semplice anello, ma che riesce a trasmettere il suono dritto nelle nostre orecchie.

Il dispositivo ha un design molto semplice, che presenta un minuscolo scatolotto applicato al di sopra dell’anello da infilare al dito, con un LED sulla parte frontale e due pulsanti nascosti sui lati.

ORII è dotato di scocca impermeabile e consente circa un’ora di chiamate vocali, a fronte di oltre 45 ore di autonomia in standby. Oltre alle telefonate, è possibile utilizzare l’anello anche per ascoltare i suggerimenti dell’assistente vocale o riceve le notifiche, personalizzabili tramite l’apposita app per Android e iOS.

LEGGI ANCHE: TCL Moveband arriva in Italia al prezzo di 49,90€

La campagna su Kickstarter ha già raggiunto e superato di molto l’obiettivo prefissato, ma è ancora possibile acquistare ORII al prezzo di 119$, circa 102€. L’inizio delle spedizioni è previsto per il mese di febbraio del 2018, ma il progetto è ancora nella fase sperimentale, dunque potrebbero esserci ritardi su tale data. Per tutte le informazioni necessarie, potete visitare la pagina dedicata a questo indirizzo.

Via: The Verge
  • L0RE15

    driiiiiiiiin! driiiiiiiiiiiiin!
    “salve c’è la conduzione ossea?”
    “no, è uscita…”
    “…e la Cremeria?”
    “sì, sali!”

  • ACF05

    mi sa di dannoso

    • catta87osx

      neanche a me ha mai ispirato sta cosa della conduzione ossea…