8 MB al minuto per una videochiamata su Duo sono troppi?

Nicola Ligas

Justin Uberti, capo sviluppatore di Google Duo, ha confermato che l’app utilizza circa 8 MB al minuto per le sue video-chiamate. Tanto per fare un paragone, Uberti afferma che Netflix consuma circa lo stesso ammontare di dati in streaming mobile, con qualità impostata su media (Netflix riporta infatti circa 2 ore di visione per GB, il che più o meno corrisponde).

Il dibattito se 8 MB siano tanti o pochi è quindi aperto. Da una parte si potrebbe dire che è in linea con le aspettative e che il paragone con Netflix sia calzante. D’altro canto è vero che chi usi in modo intensivo Google Duo potrebbe trovarsi con un serio impatto sul traffico dati disponibile.

Il problema maggiore infatti, più che la quantità di dati consumati, è la scarsa trasparenza; problema che del resto affligge anche altre app simili. Uberti promette infatti “maggiore visibilità e controllo” in futuro, il che significa, in teoria, che non solo potremo controllare facilmente il consumo di dati delle video-chiamate, ma anche magari regolarne la qualità.

Nessuno pretende insomma di avere un flusso video in HD e non consumare niente, ma da sempre “uomo avvisato è mezzo salvato“, ed ironia a parte, informazioni e controllo sono proprio ciò che manca a molte app di questo genere; e non solo. Speriamo quindi che la promessa di Uberti sia presto mantenuta, e che non diventi una “da marinaio”.

Via: 9to5Google
  • Tiwi

    che schifo, veramente troppo

  • acca

    Concordo, vogliamo le statistiche per nerd su ogni app!