Dal prossimo lunedì Wind e 3 Italia offriranno piani base senza canone settimanale

Andrea Centorrino

Per ottemperare alla delibera 326/10/CONS dell’AGCOM, a partire dal prossimo lunedì sia Wind che 3 Italia daranno la possibilità ai propri clienti di cambiare il piano base in uno che non preveda canoni settimanali.

Da lunedì 24 luglio le nuove attivazioni verranno effettuate con il piano Wind Basic, che a fronte di un canone di 50c a settimana permette di chiamare a 29c al minuto verso tutti (senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo), e di inviare SMS sempre a 29c.

I clienti potranno scegliere di passare al piano Wind Easy, che non prevede canoni aggiuntivi e che permetterà di chiamare a 30c al minuto con scatto alla risposta di 20c e tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi; anche gli SMS avranno un costo di 30c.

LEGGI ANCHE: Roaming gratis in Europa: tutto quel che volete sapere

Stesso discorso per 3 Italia (del resto, ora Wind e 3 sono un’unica società): in sostituzione a Power29 (identica, per condizioni, a Wind Basic), i clienti potranno richiedere il passaggio a 3 Basic (stesse condizioni e prezzi di Wind Easy). Il cambio piano, in tutti i casi, dovrebbe essere gratuito.

Fonte: MondoMobileWeb, Mondo3