Grandi novità per Google Now/Feed: possibilità di seguire gli argomenti, attenzione al fact-checking e altro

Giuseppe Tripodi -

Lo scorso dicembre Google ha introdotto il tab Notizie nella sua app per Android (precedentemente noto come Google Now) e iOS: una scheda personalizzata per ogni utente, che permette di avere sempre a portata di mano tutte le ultime novità che potrebbero interessarci.

Sin da subito, BigG ha utilizzato i suoi algoritmi basati sul machine learning per analizzare le ricerche online degli utenti, comprendere gli interessi e suggerire news che potessero essere di loro interesse.

Tuttavia, adesso Google è pronta a lanciare grandi cambiamenti per il tab notizie, che punta a diventare un vero punto di riferimento per l’informazione degli utenti.

LEGGI ANCHE: Google Earth diventerà un social? Foto e storie apriranno a tutti gli utenti

In primo luogo, il feed non si baserà più solo sulle ricerche dell’utente, ma anche sugli argomenti di tendenza locali e mondiali. Inoltre, l’algoritmo utilizzato da BigG si baserà non più solo sui termini cercati, ma su tutto ciò che Google sa dell’utente. Per questo motivo, sarà in grado di prevedere meglio i nostri interessi: se seguite soprattutto il mondo della tecnologia, ma ogni tanto vi interessate anche di politica, il vostro feed rispecchierà questi interessi.

Possibilità di seguire gli argomenti

Tra le altre novità, arriva la possibilità di seguire gli argomenti che ci interessano: che si tratti di una serie TV, di un attore, uno scrittore o qualsiasi altra cosa, insieme alla scheda di Google che appare nei primi risultati di ricerca, ci sarà un apposito tasto per seguire l’argomento.

Notizie da più fonti

Nell’ottica di fornire notizie da più punti di vista, Google mostrerà diverse schede provenienti da giornali diversi che trattano lo stesso argomento. Inoltre, quando disponibili, BigG fornirà informazioni utili per il fact-checking e per una visione complessiva del tema.

Queste novità sono disponibili a partire da oggi negli Stati Uniti, e arriveranno nel resto del mondo nelle prossime settimane. Tutto ciò che dovrete fare per utilizzare il nuovo feed notizie sarà aprire l’app di Google e scoprire cosa succede nel mondo.

Fonte: Google