Clouditalia entra nel settore MVNO acquisendo Noitel Italia

Vezio Ceniccola

Clouditalia, noto provider di servizi di telecomunicazioni e cloud computing specializzato per le PMI, entra nel settore degli operatori telefonici virtuali grazie all’acquisizione di Noitel Italia, MVNO che opera su rete TIM di cui abbiamo parlato spesso negli ultimi mesi.

L’acquisizione del 100% delle quote di Noitel verrà finalizzata entro la metà di agosto 2017. Nell’accordo sono compresi tutti i settori operativi della società, inclusi anche gli oltre 250 punti vendita a marchio Noitel Mobile.

Queste le parole di due portavoce delle aziende, dal quale traspare la soddisfazione di entrambe le parti per l’accordo raggiunto.

Noitel Italia è l’esempio del tessuto industriale italiano che con piccole dimensioni riesce a raggiungere risultati importanti. In un solo anno ha chiuso i conti con i principali dati economici in crescita – passando da 9 mila a 160mila euro di Utile nel 2016 – e rappresenta per la nostra realtà un plus unico per creare e portare valore ai nostri clienti, sia consolidandoci ulteriormente come unico interlocutore per tutte le esigenze di comunicazione sia aumentando le nostre capacità di erogare servizi sempre più taylor made, integrando il mobile e il satellitare. Le premesse sono ottime e contiamo nel 2017 di portare Noitel Italia a chiudere il proprio esercizio con 5 milioni di euro di ricavi e 500 mila euro di Ebitda.

Marco Iannucci, AD Clouditalia

LEGGI ANCHE: Noitel Mobile pronto a lanciare 5 nuove promo

Sono pienamente soddisfatto dell’accordo raggiunto una grande opportunità per l’azienda e i collaboratori che hanno creduto nel mio progetto di impresa tutta italiana, aiutandomi con passione e dedizione a raggiungere la solidità e il successo in pochi anni. L’acquisizione di Clouditalia rappresenta un’importante possibilità di crescita per noi in un grande gruppo per consolidare ed espandere il business lavorando insieme a nuove strategie sul mercato con maggiore forza ed entusiasmo, migliorando l’offerta verso un futuro in mobilità sempre più veloce e digitale.

Andrea Perocchi, Amministratore Unico di Noitel Italia

Gli oltre 35.000 clienti dell’operatore virtuale passeranno dunque nelle mani di Clouditalia, che ha già rassicurato sulla continuità dell’offerta precedente. Per i clienti Noitel, nulla dovrebbe cambiare nei prossimi mesi, visto che sia il brand che le promozioni attive saranno mantenuti inalterati.

Le due importanti realtà italiane uniscono le loro risorse per offrire servizi migliori e più completi, puntando soprattutto sul settore aziendale. Ci aspettiamo maggiori informazioni sulle novità dell’offerta mobile di Clouditalia nei prossimi mesi, per capire quali saranno le strategie utilizzate dall’operatore virtuale sia per gli utenti privati che per le aziende.

Via: MVNO News, MVNO News