Anche Forbes conferma il design di iPhone 8: Touch ID sul tasto di accensione?

Giuseppe Tripodi

Non che ci fosse bisogno di molte altre rassicurazioni in merito, ma recentemente anche Forbes ha confermato che il design di iPhone 8 sarà quello che abbiamo visto nelle scorse settimane, che combacia con il CAD industriale ottenuto dal giornale tramite il case designer Nodus.

Non c’è molto da dire che non sia già stato detto: display da 5,8″ che occupa tutta la superficie frontale (ma con una parte dedicata ad una Function Area), doppia fotocamera posteriore, ingresso Lightning (niente USB-C, purtroppo) e tutto il resto.

LEGGI ANCHE: Editoriale: le 5 funzioni che iPhone 8 dovrebbe avere per “battere” Galaxy S8

L’aspetto su cui Forbes solleva interessanti dubbi, tuttavia, è il grande tasto di accensione: stando a quel che si vede nei render (e confermato anche dai modelli trapelati in passato), il pulsante di accensione sarebbe grande circa il doppio rispetto quello presente sugli attuali modelli.

Modello dummy iPhone 8 accanto ad iPhone 7 Plus

Questa discrepanza, unita ai ben noti problemi nel cercare di inserire il Touch ID sotto il display, potrebbe suggerire che Apple abbia davvero intenzione di inserire il lettore di impronte digitali sul tasto di accensione laterale, in stile Sony.

Non siamo troppo convinti che si tratti di una scelta alla Apple, ma evidentemente non si può escludere la possibilità: mentre date un’occhiata ai render qui sotto, fateci sapere cosa ne pensereste di un eventuale Touch ID sul lato.

Fonte: Forbes
  • Ma con quella fotocamera super sporgente? Non può davvero essere lui..