Apple potrebbe usare solo schermi OLED su tutti gli iPhone a partire dal 2018

Vezio Ceniccola

Se iPhone 8 sarà il primo smartphone Apple con schermo OLED, è probabile che possa essere anche il capostipite di tutta una serie di prodotti della mela che adotteranno tale tecnologia di schermo.

Questo è quello che si legge nel nuovo report di Nikkei, che cita l’intenzione dell’azienda di Cupertino di utilizzare solo pannelli OLED per gli schermi di tutti i suoi prossimi iPhone a partire dal 2018.

Le fonti di Nikkei prevedono che nella seconda metà del prossimo anno potrebbero essere commercializzati tre nuovi iPhone, tutti con schermo OLED. I progetti di sviluppo sarebbero già stati definiti, e due di questi modelli avrebbero schermi da 5,28 e 6,46 pollici.

Il fornitore di pannelli per i display dovrebbe essere Samsung, unico produttore capace di rispondere alle enormi richieste della mela. Apple però starebbe anche considerando l’ipotesi d’investire nella divisione Display di LG, i cui primi pannelli OLED dovrebbero arrivare solo nel 2019.

LEGGI ANCHE: Questo è iPhone 8

Per adesso, dunque, è ancora difficile capire se Apple deciderà seriamente di realizzare tutti i suoi dispositivi futuri con schermi OLED, ma l’indicazione più importante potrebbe arrivare proprio con iPhone 8. Se il nuovo top gamma con pannello OLED sarà il successo sperato dall’azienda, sarà difficile non adottare tale tecnologia anche sul resto della gamma iPhone.

Via: Mac Rumors