Instagram tiene alla vostra libertà d’espressione, ed introduce opzioni anti-spam e anti-offese (ma non in italiano)

Andrea Centorrino

Molti utenti Instagram lamentano l’impossibilità di godersi appieno il servizio a causa delle offese che ricevono come commenti ai contenuti ai pubblicati, ed all’onnipresente spam: oggi la società presenta due nuove opzioni che dovrebbero arginare i problemi, purtroppo ancora non compatibili con la nostra lingua.

Come potrete vedere nell’immagine in basso, una nuova opzione permetterà di nascondere i commenti offensivi nei post e nei live video. Tutti gli altri commenti verranno mostrati come sempre, con la possibilità di cancellarli, segnalarli, o disattivarli completamente. La funzione al momento supporta solo la lingua inglese.

LEGGI ANCHE: La miglior action cam per la vostra estate

La seconda opzione invece nasce da un sistema di machine learning: gli ingegneri di Instagram hanno “allenato” il sistema per riconoscere lo spam in inglese, spagnolo, portoghese, arabo, francese, tedesco, russo, giapponese e cinese. Come sempre manca l’italiano, ma la società spera di estendere la funzione ad altre lingue man mano che l’algoritmo diventi più maturo.

Fonte: Instagram Blog