Snapchat porta la creazione dei filtri geolocalizzati anche su mobile negli USA

Vezio Ceniccola

I filtri geolocalizzati sono sicuramente una delle funzioni più interessanti di Snapchat, ma per la loro creazione si doveva utilizzare l’apposito strumento desktop. Almeno finora.

Grazie alla nuova versione dell’app, è ora possibile creare filtri geolocalizzati direttamente all’interno dell’interfaccia mobile. Lo strumento è disponibile nella relativa sezione delle impostazioni, ed è possibile personalizzare a proprio piacimento sia la grafica che l’area di utilizzo del filtro.

Per chi non lo sapesse, i filtri geolocalizzati sono disponibili solo a pagamento, hanno durata limitata nel tempo e devono essere approvati dal social prima di poter essere utilizzati da tutti.

LEGGI ANCHE: Snapchat lancia Snap Map

La nuova funzione è già disponibile negli Stati Uniti, ma dovrebbe presto essere allargata anche ad altri Paesi. Se non l’avete già fatto, potete installare l’app di Snapchat per Android o iOS dai badge che trovate di seguito.

Via: The Next Web