OmniVision annuncia il nuovo sensore fotografico con supporto PDAF e zHDR

Vezio Ceniccola

Dopo aver annunciato il modello OV12890 all’incirca un anno fa, OmniVision torna a far parlare di sé con la presentazione del nuovo sensore fotografico OV16B10, progettato per dispositivi di fascia alta, sia con fotocamera singola che con dual-cam.

Il nuovo modello è stato sviluppato per fotocamere da 16 MP, con una dimensione di 1,12 µm per singolo pixel. OV16B10 riesce ad ottenere performance di altissimo livello sia per quanto riguarda la qualità d’immagine che per la velocità dell’autofocus a riconoscimento di fase (PDAF), grazie anche all’architettura PureCel Plus-S sviluppata da OmniVision.

Buone notizie anche per il settore video, dato che il sensore è capace di registrare clip in 4K a 60 fps e a 1080p a 120 fps. La funzione video supporta anche la tecnologia zHDR fino a 30 fps.

LEGGI ANCHE: Il prossimo SoC Kirin 970 potrebbe debuttare entro fine estate

Il nuovo sensore di OmniVision è già disponibile per i primi test, ma i primi dispositivi in grado di adottarlo dovrebbero arrivare solo nell’ultima parte dell’anno.

Via: Phone Arena
  • _PorcoDi3Lettere_

    16MP da 1.12µm = sensore da 1/2.8″ (saltiamolo a piedi pari va)