Apple Watch è ancora lo smartwatch che fa guadagnare di più

Giuseppe Tripodi

Da tempo la società della trionfa nel campo degli orologi intelligenti: già a maggio, la maggior parte degli smartwatch venduti in tutto il mondo erano Apple Watch e non sembra che il trend cambierà a breve: secondo Strategy Analytics, infatti, il 53% dei ricavi del settore wearable nell’ultimo trimestre è andato Apple Watch.

Al secondo posto ci sarebbe Samsung, che con il successo del suo Gear S3 avrebbe raggiungo il 12,8% del mercato, mentre al terzo posto e a pochissimi punti di distanza ci sarebbe Fitbit, con il 12,2%. Vale la pena precisare che si tratta della prima volta che Samsung supera Fitbit in termini di ricavi ottenuti dagli indossabili.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Gear S3

Infine, anche considerando esclusivamente il numero di prodotti venduti, Apple rimane in testa con il 16% del mercato, ma in questo caso il secondo produttore con più wearable spediti è Xiaomi (15.5%), seguito da Fitbit (12.3%).

Via: GSMArenaFonte: KoreaHerald