I pigri hanno vinto: YouTube adatta i video in verticale

Giuseppe Tripodi

Per lungo tempo nei commenti di YouTube è stata combattuta una dura battaglia: dire no ai video in verticale. Tuttavia, la gente troppo pigra per ruotare lo smartphone ha preso il sopravvento e, col tempo, YouTube ha dovuto adattarsi: da quasi due anni, infatti, i video in verticale vengono riprodotti correttamente a schermo intero sia su Android che su iOS.

Ma adesso YouTube ha fatto un altro passo avanti per contrastare le fastidiosissime bande laterali che – per forza di cose – accompagnano i video verticali: infatti, è in fase di rollout un aggiornamento che adatta i video verticali all’interfaccia. Come potete vedere dalla GIF qui sotto, infatti, quando un filmato in verticale viene riprodotto non a schermo intero, YouTube ne mostra solo una parte, adattandolo al player.

Nonostante tutto, vorremmo ribadire che il fatto che possiate registrare i video in verticale non significa che dobbiate farlo: ringraziamo YouTube per aver eliminato il problema delle bande nere ai lati dei video verticali, ma continueremo a combattere la nostra crociata contro la Vertical Video Syndrome.

Via: TheNextWeb