Sony ha annunciato il suo primo gioco per mobile… ma non è granché (video)

Vezio Ceniccola

Anche se tutti gli occhi degli appassionati di videogame erano concentrati sull’E3 2017, negli ultimi giorni Sony ha trovato il tempo di annunciare il suo primo gioco per piattaforma mobile. E se ve lo siete perso, non è stata poi una grande disattenzione.

Il gioco si chiama “Everybody’s Golf” ed è appunto dedicato alla nota disciplina sportiva con mazze, palline, buche e distese d’erba. Si tratta di un vecchio titolo del 1997, disponibile per l’allora PlayStation, che può vantare una grafica molto giocattolosa e colorata, perfetta per un pubblico vasto e senza limiti d’età.

Come potete vedere nel video a fine articolo, il gameplay non riserva molte sorprese, anche se saranno disponibili modalità competitive per rendere più avvincente la sfida.

LEGGI ANCHE: Angry Birds Evolution disponibile per Android e iOS

Per ora non è stata ancora rivelata una data di debutto ufficiale, ma sappiamo che “Everybody’s Golf” sarà disponibile in Giappone sia per piattaforma Android che iOS. Il gioco potrà essere scaricato gratuitamente, ma saranno presenti i classici acquisti in-app.

Non è ancora chiaro se Sony rilascerà questo titolo anche su altri mercati internazionali, ma se non siete appassionati di golf probabilmente non è una grossa perdita.

Via: SlashGear
  • Cusy

    Più che “Un titolo del 97” è una serie di ben 8 giochi e diversi spinoff, più uno in uscita ad Agosto per PS4. Ovviamente non è un simulatore di golf, ma qualcosa di molto “più semplice”, un po’ come tutta la serie “Minna no” a cui appartiene, che mira a creare giochi veloci e divertenti a discapito del realismo. In Giappone va alla grande, e visto che ogni episodio della serie è stato localizzato anche in Europa e America, penso anche da noi non sfiguri a vendite. Bisognerà vedere come sarà l’edizione mobile.

    • Raffaele

      Giocati su psp e ps3 (mi pare). Molto divertente come serie. In giappone poi vanno davvero alla grande.

    • Carlo Marzane

      È un franchise storico e molto conosciuto anche qui. Non capisco dunque l’espressione “non è granché” in base a cosa hanno stabilito che non sia “granché”?

      • non è la prima volta che leggo titoli così soggettivi su questo blog.
        sinceramente non capisco perchè scrivere in questo modo, un conto è se il gioco è fatto veramente molto male, con diversi problemi, bug e crash, un altro conto è dire “non è gran che” solo perchè a chi ha scritto l’articolo non piace il genere e da sony avrebbe voluto un gioco diverso

  • digitaligor

    Non trattandosi di una recensione ma semplicemente di un annuncio, mi sembra “scorretto” giudicare così una tipologia di gioco che non vi piace, il golf 🙂