Wind rimodula alcuni piani base, che costeranno ben 4€ al mese

Giuseppe Tripodi

Dopo le rimodulazioni positive dei giorni scorsi, gli SMS di Wind questa volta non portano nulla di buono: questa nuova rimodulazione riguarda i piani base Wind 2 e Wind 2 Senza scatto il cui costo aumenterà di 2€ al mese, per arrivare ad un canone di ben 4€ ogni 30 giorni.

Nonostante l’aumento, non vengono introdotti servizi aggiuntivi o alcunché e l’SMS che annuncia la rimodulazione parla di generiche mutate condizioni strutturali di mercato:

Modifica contrattuale: per mutate condizioni strutturali di mercato dal 17/07/17 il costo di Wind 2 aumenta di 2 Euro ogni 30gg. Recesso dal contratto o passaggio ad altro operatore senza costi entro tale data. Info al 155 o su wind.it/wind-informa/

Se per caso aveste ancora Wind 2 o Wind 2 Senza scatto (che, ricordiamo, avevano già un costo di 2€), questa potrebbe essere l’occasione per cambiarlo e scegliere Wind 1, ossia il piano base senza costi mensili (che ogni operatore deve offrire per legge).

LEGGI ANCHE: Offerte Wind

In alternativa, è possibile anche richiedere il cambio gestore senza pagare eventuali penali inviando una raccomandata a Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155 – Ufficio Postale Milano 65  20152 Milano (MI)

Via: Tariffando