Qualcomm lascia Samsung: i prossimi SoC a 7nm saranno realizzati da TSMC

Giuseppe Tripodi

Secondo quanto riportato da alcuni rumor che provengono dalla Corea, Qualcomm avrebbe interrotto la propria partnership con Samsung Electronics: se così fosse, è altamente probabile che il prossimo SoC della società verrà realizzato da TSMC con processo costruttivo a 7nm.

Il report di ETNews sottolinea che lo scorso anno già Apple aveva interrotto la propria collaborazione con Samsung Electronics per passare a TSMC. Secondo quanto riportato, entrambe le aziende avrebbero messo da parte Samsung poiché quest’ultima sarebbe in ritardo nello sviluppo di un processo costruttivo a 7 nm; al contrario, TSMC aveva scelto di saltare lo step dei 10nm per concentrarsi direttamente sui 7nm.

LEGGI ANCHE: Snapdragon 845 utilizzerà il modem Qualcomm X20

Per compensare questa mancanza, Samsung Electronics avrebbe realizzato una tecnologia a 8nm e pare che gli Exynos di prossima generazione potrebbero essere realizzati proprio con questo processo costruttivo.

Se queste indiscrezioni venissero confermate, dopo un periodo relativamente magro, TSMC avrebbe conquistato i due più importanti clienti del mercato, con buona pace per l’azienda coreana, che perderà parecchie entrate: secondo le stime, infatti, ben il 40% degli introiti delle fabbriche Samsung (circa 1,78 miliardi di dollari) proveniva dalla realizzazione dei chip Qualcomm.

Via: XDA-Developers