I clienti Tre possono utilizzare anche la rete Wind

Giuseppe Tripodi Da fine agosto il roaming funzionerà anche per il 4G

Sin da quando i due operatori si sono fusi, la nuova società Wind Tre sta facendo grandi passi avanti per “coccolare” i suoi utenti: in particolare, i clienti Tre stanno lentamente abbandonando il roaming su rete TIM per passare a Wind.

La società ha comunicato che Tre può già utilizzare le reti 3G e 3G dell’operatore arancione, ma da fine agosto i clienti Tre utilizzeranno anche la rete 4G di Wind.

LEGGI ANCHE: Offerte Wind | Offerte Tre

Come si può leggere dal comunicato stampa (che trovate in fondo), i clienti 3 riceveranno un SMS che li informerà della possibilità di eseguire il roaming nazionale su rete Wind.

Se per il momento navigate ancora su roaming TIM, quindi, non temete: non vi resta che aspettare il messaggio in questione e potrete beneficiare anche voi della rete Wind.

Roma, 9 giugno 2017 – Procede velocemente l’integrazione delle reti di Wind e di 3 per creare il più grande network di telefonia mobile in Italia. Nuova ‘user experience’ in roaming nazionale per i clienti 3, con importanti cambiamenti relativi alla navigazione Internet mobile, in 2G, 3G e 4G, e con l’apertura del traffico dati su rete Wind, in ottica future proof. Una innovazione in linea con i valori del marchio 3: tecnologia, trasparenza e fiducia, espressi dal claim “The future you want”.

Tutti i clienti 3 saranno informati, attraverso un sms, che il traffico dati incluso nei propri pacchetti Internet si può utilizzare anche per navigare in rete in roaming nazionale, senza costi aggiuntivi. Si può, ad esempio, leggere pagine web, inviare o ricevere mail, accedere alle app o consultare le mappe, utilizzando le soglie della propria offerta 3 con traffico Internet in mobilità.

La ‘customer experience’ migliora anche per tutti gli altri servizi utilizzati dai clienti 3 e, inoltre, cambia per quanto riguarda la tipologia di connessione di rete. Ora i clienti 3, dopo aver correttamente settato il proprio telefono per abilitare il servizio, possono navigare in roaming nazionale con la rete 2G e 3G di Wind, quando necessario. La navigazione in mobilità sarà, quindi, disponibile con una copertura completa del territorio italiano.

Da fine agosto, i clienti 3 avranno un’altra grande novità. Sarà possibile, infatti, utilizzare anche la rete 4G LTE di Wind, in roaming nazionale, per navigare alla massima velocità, utilizzando le soglie della propria offerta 3 con traffico Internet mobile incluso.

3 e Wind sono i brand che caratterizzano i prodotti e le offerte di Wind Tre, operatore leader nel mercato mobile nazionale che sta realizzando importanti investimenti nelle infrastrutture digitali del Paese, per garantire servizi sempre più affidabili e veloci, in linea con le aspettative di famiglie e imprese.