Samsung Gear Fit 2 si aggiorna: ancora più attenzione al fitness

Giuseppe Tripodi

Gear Fit 2 è uno dei più apprezzati wearable per chi ama lo sport: lanciato circa un anno fa, è ancora uno dei punti di riferimento più importanti per chi cerca un dispositivo adatto al fitness e non solo.

Proprio per questo motivo, comunichiamo con piacere che Samsung ha rilasciato un importante aggiornamento, che introduce un gran numero di novità: procediamo quindi con ordine.

LEGGI ANCHE: Recensione Samsung Gear Fit 2

In primo luogo, adesso il Gear Fit 2 percepisce quanto l’utente si sta allenando da almeno 10 minuti e attiva automaticamente le funzioni di fintess tracking, la geolocalizzazione e il monitoraggio del battito cardiaco.

A proposito di fitness tracking, è adesso possibile personalizzare le informazioni da visualizzare nella schermata di allenamento principale, scegliendo tra distanza, calorie, tempo e battito cardiaco.

Inoltre, adesso dopo 50 minuti di inattività il Gear Fit 2 non solo vi ricorderà di alzarvi, ma suggerirà anche dei semplici esercizi di stretching per sgranchirsi un po’.

Migliorato anche il monitoraggio del sonno, con il grafico che adesso distingue le fasi in agitato, leggero e profondo.

Infine, con questo update è possibile utilizzare la funzione SOS (che invia una richiesta d’aiuto con la propria posizione ad alcuni contatti predefiniti) direttamente dallo smartwatch ed è anche possibile scaricare ed installare le watchface senza passare dallo smartphone.

Questo nuovo aggiornamento è già in fase di rollout: potete installarlo subito tramite l’app Samsung Gear del vostro smartphone.