L’App Store ha fatto guadagnare oltre 70 miliardi di dollari agli sviluppatori iOS

Vezio Ceniccola

Buone notizie per tutti gli sviluppatori di app per iOS. Apple ha annunciato che, a partire dalla sua nascita nel 2008, l’App Store è stato in grado di far guadagnare la bellezza di oltre 70 miliardi di dollari ai developer che hanno rilasciato applicazioni sullo store ufficiale dell’azienda di Cupertino.

Il successo delle app mobile si è ormai consolidato con gli anni, ma la fame degli utenti non sembra essersi ancora placata: negli ultimi 12 mesi, i download su App Store hanno subito un incremento del 70%, grazie soprattutto ai best seller come Pokémon GO e Super Mario Run e alle app della categorie “foto e video”.

Ovunque nel mondo le persone apprezzano le app e i nostri clienti le scaricano in quantità record. Settanta miliardi di dollari guadagnati dagli sviluppatori è semplicemente una cifra incredibile. Siamo ammirati dalla quantità di nuove app eccezionali che i nostri sviluppatori continuano a creare e non vedo l’ora di accoglierli nuovamente la settimana prossima, alla nostra conferenza mondiale degli sviluppatori.

Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple

Come sottolineato da Schiller, il mercato delle app è globale, e lo stesso vale per il loro sviluppo: sono ben 155 i paesi del mondo in cui si utilizzano app scaricate da App Store, contribuendo a migliorare o semplificare la vita delle persone sparse per tutti i vari continenti.

LEGGI ANCHE: L’App Store è molto più redditizio del Play Store

Inoltre, le applicazioni mobili stanno contribuendo alla creazione di nuovi modelli di business, come quelli dei servizi in abbonamento. App come Netflix e Hulu hanno puntato proprio su questo, e sembra che molti altri stiano per seguire la stessa strada, visto che nell’ultimo anno gli abbonamenti a pagamento attivi dell’App Store sono aumentati del 58%.