Per pagare con lo smartphone, comprate un iPhone: non sperate in Android Pay a breve

Giuseppe Tripodi -

Mentre Apple Pay è arrivato ieri in Italia, sembra proprio che gli utenti Android nostrani dovranno ancora aspettare un bel po’ prima di poter pagare con il proprio smartphone: durante il Google I/O, infatti, è stato annunciato che nei prossimi mesi Android Pay arriverà in Canada, Russia, Spagna, Brasile e Taiwan, ma nessuna notizia per il nostro paese.

L’arrivo di Google Assistant entro la fine dell’anno faceva ben sperare anche per altri servizi di BigG, ma sembra che per i pagamenti non ci sia ancora nulla in programma per il Bel Paese.

LEGGI ANCHE: Samsung Pay arriverà in Italia entro fine anno

La speranza a questo punto potrebbe essere (almeno per alcuni) Samsung Pay, che dovrebbe arrivare in Italia entro la fine dell’anno. Quel che è certo è che, almeno su questo fronte, Apple giocherà in netto vantaggio e questo, inevitabilmente, favorirà iOS e l’intero ecosistema della mela.

Via: reddit
  • Nicola Capece

    ma in pratica Vodafone pay in Italia ha qualcuno che l’utilizza?
    io con OP3T ne sono tagliato fuori ma sarei curioso di provarlo

    • Natale Giuliano Mainieri

      Io su z3compact, con il mi5 non funziona neanche a me!

    • Alessio

      Io lo uso,é molto comodo perché consente di aggiungere qualsiasi carta,pagare con il telefono spento ed infine fino ad agosto si hanno 5€ gratis al mese spendendo almeno 10€ in una o più transazioni.

      • E possibile usare anche PayPal con Vodafone pay, ma per telefoni Xiaomi come il mio non è compatibile! 😉

        • Alessio

          Allora potresti usare SEQR che funziona collegando un conto corrente bancario.

          • Infatti lo sto già facendo con un conto che non fa pagare i bonifici SEPA

    • Stefano Bellisario

      Cavolo anche io vorrei provare l’app, ma ho un Oneplus3 e non è certificato…

    • Felkun

      Usalo, funziona benissimo anche perché hai subito la notifica di quanto spendi 🙂

    • DangerNet

      Quando avevo Vodafone, mi funzionava benissimo ma devi avere una sim NFC. Anche Tim ha un servizio simile chiamato Personal ma anche li devi avere una sim NFC

    • ilo

      Lo uso da quasi due anni. È molto comodo perché gli si possono abbinare svariate carte, bancomat e anche paypal.

  • Simoubuntu

    “Posso pagare con l’Android?”
    “No.”
    semi-cit.

  • Nigel

    non le capirò mai queste cose… perchè apple pay si e android no? usano la stessa tecnologia, c’è solo da collegare una caspita di carta di credito e attivare l’nfc, porca miseria, ma perchè siamo così indietro?
    sto aspettando di pagare con il telefono da anni, io che odio portare dietro il portafogli, e non c’è verso.

    • Usa Seqr e/o Satispay 😉

    • m477

      “Siamo” chi? È Google che deve fare accordi con le banche.

    • Okazuma

      Google non sgancia 1 soldo per gli accordi commerciali e questi sono i risultati.
      Presi uni smart nel 2012 con NFC perché sembrava stessero partendo i pagamenti contactless ma come al solito, Apple deve mettersi in mezzo e lanciare la cosa altrimenti Google resta alla finestra a guardare

    • Ugo

      perchè apple pay si e android no?

      perchè, al di là della tecnologia di trasmissione nfc, non c’entrano una mazza l’uno con l’altro.
      apple pay all’esercente non costa praticamente nulla, è tutto riversato sull’emittente della carta e sulla banca, che si guardano bene dal lagnarsi visto che in compenso gli aumenta il traffico e si evitano un concorrente con qualche miliardata di numeri di carte di credito memorizzati sui suoi sistemi.

      google wallet è una schifezza che secondo loro dovrebbero pagare i commercianti, oltre ovviamente al costo della transazione che già pagano a banca ed emittente.
      indovina quanta fila c’è per abilitarsi a google wallet…

      • Nigel

        chiaro e conciso! non sapevo di questa differenza… anche apple pay cmq ci ha messo quanto, 3 anni ad arrivare qui in italia?

  • Io uso Seqr e Satispay sul mio Xiaomi Mi5, li consiglio perché danno dei rimborsi sulle spese! (Seqr si usa senza root)

    • Stefano Bellisario

      eh ma satispay non è la stessa cosa… l’esercizio commerciale deve necessariamente far parte del circuito… mentre con android pay pagheresti ovunque ci sia un bancomat nfc. O sbaglio???

      • Con quello non paghi con i vecchi pos senza contactless come dici e non ti dà un rimborso spese fino al 3% come fa Seqr!

        • Marco Verri

          seqr non lo conoscevo (mentre satispay si), come vi trovate? Funziona bene? Ci sono spese di commissione nascosti? Tenete conto che ho sia conto che carta Unicredit.

          • Se il tuo conto ha i bonifici SEPA senza commissione, allora puoi usare entrambi sul tuo conto. Io mi trovo bene con entrambi e domani ci sarà il 20% di sconto in tutti i negozi Satispay. Ci possono essere problemi di connessione con il server, ma non capita spesso.

          • Stefano Bellisario

            Satispay installata! Ora sono in attesa dell’attivazione! 🙂

  • Felkun

    Io ho l’app della banca nel mio telefono e tramite NFC pago con quella invece di esibire la carta, quindi poco mi cambia per ora…

    • Stefano Bellisario

      che banca hai?

      • Felkun

        Intesa SanPaolo

  • WOrld1

    Da ricordare come in alcuni casi basti solo sbloccare il bootloader per farlo disattivare (grazie a safety net) nei paesi dove disponibile.
    Quindi chi è root deve usare magisk e sperare che non patchino subito.

  • realist

    Io PAGO SOLO in contanti.

    • Wine

      Però almeno chiedi la ricevuta 😉
      I contanti sono l’origine di gran parte dell’evasione fiscale in Italia. Quando tutto è tracciato telematicamente soltanto le grandi multinazionali potranno evadere.

      • maurizio

        Infatti tanti non ti fanno pagare con la carta e ti dicono che hanno il terminale rotto/spento eccettera eccetera

        Comunque a me torna benissimo anche pagare con carta di credito, che usabile ovunque senza star a vedere se ci vuole apple/samsung pay ecc.

      • realist

        Tu pensi davvero che se tutti pagassimo le tasse, quest’ultime diminuirebbero? Hahahahahaha.
        Ahh…. Povera Italia..

        • Wine

          Non ho parlato di tasse in diminuzione, semplicemente di lotta all’evasione. Anche perché ci sono molti modi legali per non pagarle…

        • Tony Musone

          ahahahaha… è altrettanto sicuro che se “qualcuno” non le paga qualche altro cretino lo fa per te… ahahahahahah

          ahh… poveri italiani

    • Ugo

      apperò, e come si vive nel 1820?
      fatti i salassi con le sanguisughe questa settimana?

      dove vivo io c’è il pos contactless sugli autobus…

      • realist

        Io viaggio solo in macchina.
        A parte qualche stupido acquisto su internet tramite carta, pago tutto in contanti. Non come certa gente che se potesse pagherebbe anche il caffè con la carta. Poi ci lamentiamo che sanno cosa acquistiamo, e ci lamentiamo delle banche.

        • Ugo

          io francamente il caffè lo pago con la carta da una decina d’anni e sono felice di farlo perchè da altrettanto tempo il mio portafoglio è ridotto a carta di credito, patente e due biglietti da visita, perchè se ho qualche problema con un acquisto telefono in banca e la cosa si risolve (mentre coi contanti sono fregato), se perdo la carta telefono in banca e la cosa si risolve (mentre se perdo 4000 euro di contanti la piglio in quel posto) e se incontro il delinquente che mi deruba telefono in banca e risolvo (mentre se mi ciulano i contanti se li tengono loro…).
          che la mia banca (di cui non mi lamento affatto) sappia cosa acquisto è perfettamente logico, visto che uso i suoi servizi e lo faccio da cliente e non da merce.
          per questa ragione la mia banca si guarda bene dall’usare le informazioni che ha su di me in modo improprio, visto che altrimenti perderebbe clienti.
          ma sai, io vivo in un paese civile, dove di solito le tasse le si pagano e non si prende l’argomento come una barzelletta su internet…
          e, per inciso, dove il trasporto pubblico funziona e non sono costretto a passare metà della mia vita fermo in colonna dentro una macchina…

        • ciboluchac

          brutti cattivi, chi sono questi giovinastri che osano non usare solo ed esclusivamente il “libretto postale”???? Arriverà baffone e vi toglierà tutte queste corbellerie liberali occidentali, telefoni senza cavi, carte, internètte e cinematografi.
          Guarda che tutti pagano solo con le carte, tranne nei pochi posti dove il tempo s’è fermato al 1968.

        • Simone Biagini

          Così poi se ti rubano (o perdi) il portafoglio i tuoi contanti li saluti.
          Chi si lamenta che l’azienda X conosce le sue abitudini, ma ne usa i suoi servizi (magari anche solo quelli gratis..) è solo un ipocrita: non dovrebbe neppure possedere uno smartphone, un account google, un account di email gratuita qualsiasi, e tante altre cose.
          L’azienda X sa che compro ricambi per auto? Stigrancazzi!
          Fintanto che l’azienda X fa un uso rispettoso del contratto che il cliente HA FIRMATO, non vedo il problema.
          Siamo nel 2017 gente.

          • realist

            Ti rubano o perdi? Ohh.. sono una persona sveglia, mai perso e tantomeno mai mi hanno derubato.
            Ne qui ne tantomeno al sud e nemmeno all’estero.
            Ragazzi sveglia.

          • Simone Biagini

            Perdere il portafoglio o essere derubati può accadere anche alle persone tanto sveglie ed estremamente intelligenti come te, sai?
            Spero non ti accada mai, come spero non accada a me, ma se dovesse succedere ad entrambi ci sarà una differenza: io perderò solo un po di tempo, tu soldi e tempo. E se ti succede all’estero vedi come ti converti veloce alle carte la volta successiva.

          • realist

            Mio caro amico. Ho vissuto epoche e tempi molto difficili. In questa epoca di sarchiaponi lobotomizzati(scusami il termine), facendo di un erba un fascio potrei anche darti ragione. Ma generalizzare come fai non è nemmeno corretto.
            Buona serata e in bocca al lupo. Perché certa gente anche senza contanti, viene fottuta. Ma io di certo non faccio di un erba un fascio.

  • Gianluca

    Per pagare via NFC con Android la soluzione migliore è farvi una Genius Card ricaricabile di Unicredit. Funziona su tutti i terminali Android, indipendentemente dall’operatore mobile. Inoltre questa carta potete usarla anche con Apple Pay, volendo…

    • Si ma questa Genius card ha un applicazione dedicata sul Play Store, oppure bisogna avere un conto Unicredit con la sua app!?

      • Gianluca

        Il pagamento NFC va fatto tramite l’app Monhey di UniCredit, ovviamente gratuita…

        • Grazie del suggerimento, ho salvato l app nella lista desideri del Play Store, mi verrà utile per jiffiPay in futuro.

  • Roberto Temporiti

    Sono due anni che pago con il telefono, un Samsung a5 tramite l’app intesa mobile,alla faccia della novità

  • Tom

    Alla fine non mi pesa il culo più di tanto a pagare con la carta contactless.

  • CartaSi ha aggiornato la propria app integrando il pagamento via NFC. Testata e funzionante su OnePlus 3 con OxygenOS ufficiale. Supporta le carte emesse da molte banche, soprattutto le piccole.

    • buono a sapersi, ovviamente non supporterà le carte American express che ho io….sob!

  • ilo

    Ah perché adesso con android bisogna per forza avere Android Pay? Ma va…quanta disinformazione…ci sono un sacco di servizi per pagare via nfc con smartphone android.