Rimodulazioni anche per PosteMobile: arrivano gli scatti anticipati di 60 secondi

Giuseppe Tripodi

Purtroppo continuiamo a parlare di rimodulazioni, che questa volta colpiscono gli utenti Poste Mobile che, ricordiamo, di recente è passato ai rinnovi ogni 28 giorni e ha aumentato il costo giornaliero per internet.

Ma a partire dal 27 giugno ci sarà un’altra variazione, che verrà applicata a tutte (ma proprio tutte!) le tariffe a consumo di PosteMobile: le chiamate saranno tariffate a scatti anticipati di 60 secondi. Questo vuol dire che, anche se farete 5 secondi di conversazione, vi verrà addebitato un intero minuto di chiamata.

LEGGI ANCHE: Migliori offerte telefoniche

Come sempre, entro la data in cui verrà applicata la rimodulazione, ci sarà la possibilità di recedere eventuali contratti o cambiare operatore senza incappare in penali.

Via: MVNONews