Nonostante il 10° anniversario, iPhone 8 potrebbe non arrivare nel 2017

Giuseppe Tripodi -

Negli ultimi mesi ci siamo occupati spesso di iPhone 8/ X / Edition, smartphone di punta della mela che potrebbe essere presentato in autunno insieme ad iPhone 7s e 7s Plus: nonostante ci siano ancora voci discordanti sul nome, quel che è certo è che si tratterà di un modello profondamente diverso da quelli attuali, per celebrare il decimo anniversario del marchio iPhone (il primo fu lanciato nel 2007) e, forse, per contrastare gli altri top di gamma con grandi display, come Galaxy S8 e LG G6.

Tuttavia, nonostante la ricorrenza del decimo anniversario, sembra proprio che iPhone 8 potrebbe non arrivare entro il 2017: un primo indizio del ritardo era arrivato qualche settimana fa da Ming-Chi Kuo, noto analista che aveva parlato di uno o due mesi di ritardo nella produzione di massa, ma oggi viene confermata anche da Business Insider, che riporta un’analisi di mercato di Deutsche Bank, a sua volta ripreso da ValueWalk.

LEGGI ANCHE: In queste foto potrebbe esserci il primo prototipo reale di iPhone 8

Insomma, cambiano le fonti ma la sostanza è sempre quella: iPhone 8 potrebbe arrivare in commercio nel 2018. Nonostante questo, è molto probabile che venga presentato comunque a settembre insieme ai nuovi modelli 7s, se non altro per mantenere la ricorrenza dell’anniversario.

Le ragioni di questo ritardo sarebbero da ricercare in problemi di produzione: dopotutto, questa nuova versione sarà profondamente diversa dalle precedenti e utilizzerà componenti hardware che Apple non aveva mai adottato prima. Parliamo, ad esempio, di un display OLED che occupa la totalità della parte frontale, ricarica wireless, doppia fotocamera (posizionata in verticale e con applicazioni orientate alla realtà virtuale) e altro. Ma con un eventuale ritardo fino ai primi mesi del 2018, riuscirà Apple a convincere gli utenti ad aspettare fino all’anno nuovo e a non regalarsi per Natale un dispositivo della concorrenza (magari un bel Galaxy Note 8)?

Via: TheVerge