Confronto smartphone final

Samsung ed Apple in cima alle vendite, ma le società cinesi marcano strette

Giuseppe Tripodi

Ancora una volta torniamo a parlare del mercato smartphone e, più in particolare, di classifiche di vendite: i nuovi dati pubblicati da IDC non rivelano nulla di nuovo, ma confermano una situazione sostanzialmente stabile.

Secondo quanto riportato dalla società di analisi, infatti, le spedizioni di smartphone sono incrementate del 4,3% rispetto al primo trimestre del 2016 e in cima alle classifiche c’è ancora una volta Samsung, che sembra essersi ripresa piuttosto bene dal fallimento con Galaxy Note 7. Ricordiamo che questi dati sono relativi al primo trimestre del 2018 e che, di conseguenza, non includono le vendite di Galaxy S8. Interessante notare che, secondo IDC, Samsung avrebbe mantenuto esattamente le stesse vendite dell’anno precedente: 79,2 milioni di unità, pari al 23,8% del mercato.

Al secondo posto della classifica rimane Apple, con una leggera crescita rispetto allo scorso anno: 51,6 milioni di dispositivi venduti, ossia il 15,40% del mercato.

Tuttavia, ancora una volta è interessante evidenziare la crescita di Huawei, OPPO e Vivo: parliamo di tre società cinesi (anche se solo la prima vende ufficialmente anche nel nostro paese) che occupano, rispettivamente, il terzo, quarto e quinto posto  e sono tutte cresciute sensibilmente rispetto al Q1 del 2016.

LEGGI ANCHE: Addio Oppo: chiuso lo store online ufficiale

Le cifre sono ancora sensibilmente più basse rispetto alle due capolista (Huawei, ad esempio, ha venduto 34,2 milioni di dispositivi, meno della metà rispetto a Samsung), ma le tre aziende hanno incrementato i propri margini di oltre il 20% rispetto al 2016.

Per farvi un’idea dell’andamento del mercato smartphone, potete leggere il report completo di IDC e soprattutto dare un’occhiata alla tabella qui sotto.