Alcuni Apple Watch di prima generazione soffrono di gravi problemi alla batteria

Vezio Ceniccola

Dopo alcune segnalazioni provenienti dai suoi clienti, Apple ha deciso di estendere il servizio di riparazione gratuita per i possessori di Apple Watch di prima generazione, a causa di un particolare problema al comparto batteria.

Alcuni dispositivi hanno, infatti, riportato uno strano rigonfiamento della batteria, che in casi estremi ha portato alla separazione delle due parti del Watch o alla rottura dello schermo. Le batterie agli ioni di litio, comunemente usate su smarthone, tablet e wearable, sono prodotti delicati, che possono diventare pericolosi se manomessi, sovraccaricati o danneggiati. Il caso delle batterie esplosive del Note 7 di Samsung ne è un ottimo esempio.

I fornitori di servizi autorizzati Apple sono già stati avvisati tramite e-mail del problema e della nuova politica sulle riparazioni: i clienti affetti da questo malfunzionamento avranno due anni di assistenza gratuita in più, in modo da sistemare l’eventuale presenza di tale difetto senza dover sborsare denaro.

LEGGI ANCHE: Apple Watch 3 potrebbe arrivare a fine anno

Fortunatamente, dalle segnalazioni emerse sinora sembra che il problema riguardi solo pochi utenti, anche se Apple non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito. E voi avete notato qualche strano rigonfiamento sul vostro Apple Watch o conoscete questo tipo di problema? Se sì, fatecelo sapere nei commenti.

Via: AppleInsider
  • Roberto Antonini

    no , ed il mio e’ uno dei primissimi venduti in Italia e lo uso regolarmente da allora e non mi ha mai lasciato a piedi se non un paio di sere in due anni , e’ cosi utile che mi sono dimenticato la bellezza dei grandi produttori di orologi per una funzionalità’ assolutamente buona .