Microsoft To-Do, la nuova app Microsoft che vi aiuta a organizzare le giornate (foto)

Leonardo Banchi

Dopo un lungo periodo di testing interno, Microsoft ha finalmente pubblicato Microsoft To-Do, una nuova applicazione multipiattaforma che promette di aiutarvi ad organizzare i vostri impegni, e ad arrivare in fondo ad ogni giorno senza affanni.

Il primo vantaggio di Microsoft To-Do, come è facile immaginare, è proprio quello di basarsi sul vostro account Microsoft per sincronizzare note ed appunti fra i vari dispositivi. L’app è infatti già disponibile per Windows 10, Android ed iOS, così non dovrete preoccuparvi di avere sempre a portata di mano il vostro smartphone o il computer per non perdere i promemoria impostati.

Come utilizzare Microsoft To-Do

L’utilizzo di quest’app è molto semplice, grazie all’interfaccia pulita e ben organizzata: avrete infatti la possibilità di creare varie liste di note e promemoria, caratterizzando ognuna di esse con un colore diverso. Al loro interno potrete poi inserire tutti gli elementi che desiderate allegando appunti, scadenze e notifiche.

LEGGI ANCHE: GarageBand, iMovie, Keynote, Numbers e Pages diventano gratis per tutti gli utenti Apple

È però sulla programmazione quotidiana che Microsoft To-Do cerca di far meglio delle varie alternative già in circolazione: ognuna delle attività registrate potrà infatti essere rapidamente aggiunta alla lista “La mia giornata”, così da averla sempre in prima vista quando vorrete riepilogare gli impegni improrogabili, mentre la funzionalità “Suggerimenti” si occuperà di analizzare in automatico tutte le scadenze per proporvi quelle più imminenti.

Download gratuito

Microsoft To-Do è disponibile gratuitamente per Windows 10, Android ed iOS: potete scaricarla subito dai rispettivi store cliccando sui badge per il download che trovate a seguire.

Microsoft Store badge

  • maguz

    Confronti con Wunderlisto simili?

    • dwaltz

      Se ho capito bene dovrebbe sostituire wunderlist che è stata comprata tempo fa da MS

      • barneytruit

        Non ho informazioni certe, ma ne sono abbastanza sicuro anche io.
        Anzi ora che ci penso un annetto fa ipotizzai che venisse sostituito da Outlook come era appena successo a sunrise

        • maguz

          provato, non ha ancora tutte le potenzialità di wunderlist…

  • Zen
  • Alessandro Gro

    Come capita spesso MS canna quando compra altri. La sua immensa capacità si mescola con la mediocrità e ne esce fuori una schifezza. Il campo dei todo è di suo abbastanza ridicolo con tutti i commenti positivi di gente che evidentemente con le liste non ci lavora, ma gioca dicendo di lavorare. Wunderlist è l’apice di questo essere ridicolo: costo altissimo, gestione ridicola e in questi giorni supporto imbarazzante. Tu chiedi una cosa loro ti rispondono (sempre che quella cosa non si può fare, evidentemente è troppa evoluzione per loro) e poi ti suggeriscono todo, senza spiegarti che MS li ha comprati, che questa nuova app rispetto alla loro è anche più ridicola: non sincronizza con Google Calendar, non vi fa aggiungere allegato insomma MS per favore