Fino a 3 mesi di patente sospesa per chi usa lo smartphone alla guida

Giuseppe Tripodi - I nuovi provvedimenti per chi usa lo smartphone alla guida potrebbero essere attivi già da maggio

Secondo quanto riportato dal Corriere delle Comunicazioni, il Ministero dei Trasporti potrebbe varare a breve un decreto che andrebbe a sanzionare esplicitamente chi utilizza lo smartphone alla guida con una sospensione fino a 3 mesi.

Attualmente la sanzione prevista per chi si distrae utilizzando il proprio dispositivo è una multa compresa tra 160€ e 646€ (che scende però a 112€ se pagata entro 5 giorni), più la decurtazione di 5 punti dalla patente. Tuttavia, sembra che queste misure non siano sufficienti: secondo i dati della Polizia Stradale e dell’Ania la percentuale degli incidenti causati dall’utilizzo di smartphone alla guida è cresciuta fino al 20,1% del totale.

LEGGI ANCHE: Recensione Android Auto

Per questo motivo, secondo quanto dichiarato dal viceministro dei Trasporti Riccardo Nencini, sono previsti provvedimenti che arriveranno in tempi brevissimi:

Il cammino del nuovo codice della strada è finalmente ripreso al Senato, dov’era rimasto fermo per la mancata copertura finanziaria di alcune voci. Ora è ripartito, ma abbiamo fatto una considerazione: potremmo intervenire con un decreto già a maggio, per anticipare quelle che sono le due grandi emergenze da affrontare il più rapidamente possibile

Via: CorriereComunicazioni