Microsoft dismette la procedura ufficiale di aggiornamento a Windows 10 Mobile

Vezio Ceniccola

Se avete un dispositivo con Windows 8.1 e non l’avete ancora aggiornato alla nuova versione Windows 10 Mobile, sappiate che da adesso in poi effettuare il cambio di versione potrebbe essere più difficile del previsto.

Sembra, infatti, che Microsoft abbia deciso di dismettere il servizio per l’aggiornamento da Windows 8.1 a Windows 10 Mobile, disponibile tramite l’app Upgrade Advisor. L’aggiornamento tramite app era la procedura ufficiale fornita dall’azienda americana per i suoi dispositivi, ma al momento questa via non è più percorribile, così come non è possibile installare il firmware manualmente, dato che le factory images sono ancora alla versione 8.1.

Fortunatamente esiste ancora un modo per procedere all’aggiornamento, ed è quello di sfruttare il programma Insider. Scaricando l’app Windows Insider e attivando l’opzione per ricevere firmware beta, è possibile passare da Windows 8.1 a 10 Mobile. Successivamente, se si vuole tornare ad utilizzare solo versioni stabili, si può impostare di ricevere solo questo tipo di aggiornamenti.

LEGGI ANCHE: Microsoft fissa un evento per il 2 maggio

Per ora non ci sono dichiarazioni precise da parte di Microsoft su questa vicenda, e non sappiamo se l’aggiornamento tramite l’app Upgrade Advisor tornerà a funzionare successivamente. Dunque, se volete aggiornare il vostro dispositivo, vi consigliamo di farlo tramite la procedura che sfrutta il programma Insider, perché non è detto che anche questa continua a funzionare a lungo.

Via: Neowin
  • L’app é tornata a funzionare era solo un problema momentaneo