Lumia 750: ecco come sarebbe dovuto essere nei progetti di Microsoft (video)

Edoardo Carlo Ceretti - Un breve video ci mostra il mai commercializzato Lumia 750 in funzione.

Windows 10 Mobile fece il suo debutto nel novembre del 2015, con l’uscita dei Lumia 950, 950 XL e 550, che furono inizialmente accolti come l’inizio del rilancio della casa di Redmond nel mondo mobile. Tuttavia, di lì a poco questi propositi subirono un brusco cambio di rotta, testimoniato dalla commercializzazione di soltanto un altro modello della serie Lumia (il 650), che sancì la fine dell’impegno diretto di Microsoft come produttore di smartphone.

Nonostante l’ufficiale cessazione del marchio Lumia, nei mesi successivi continuarono a circolare notizie e immagini su modelli appartenenti alla stessa serie, che però non riuscirono mai a vedere la luce. Fra questi il Lumia 750 (nome in codice Guilin), che oggi torna a far parlare di sé grazie ad un video postato da Nokibar, utente di Twitter e YouTube famoso per aver svelato in passato altre immagini su progetti abortiti da Microsoft.

Come suggerito dalla numerazione, il Lumia 750 avrebbe dovuto rappresentare la proposta di Microsoft per la gamma media, per contrastare l’enorme offerta di dispositivi Android della stessa fascia. In realtà, le specifiche tecniche del dispositivo appaiono piuttosto mediocri, anche per uno smartphone di inizio 2016, tanto che Nokibar stesso lo propone, in alternativa, anche come variante del Lumia 550:

  • 1 GB di RAM
  • 8 GB di memoria interna
  • Display IPS 720 x 1.280
  • SoC Snapdragon 210/212
  • Batteria da 2.020 mAh
  • Fotocamera frontale e posteriore da 5 Megapixel

Come ben sappiamo, questo dispositivo non venne mai commercializzato da Microsoft e probabilmente in pochi ne avrebbero sentito la mancanza. Tuttavia, a distanza di un anno, l’effetto nostalgia inizia a farsi sentire, soprattutto constatando il continuo declino di una piattaforma software che non ha potuto esprimere le sue grandi potenzialità.

Secondo voi, se Microsoft avesse continuato ad insistere nella commercializzazione di smartphone della serie Lumia, Windows 10 Mobile (il cui prossimo aggiornamento Creators Update potrebbe raggiungere soltanto 13 modelli) avrebbe potuto godere di una sorte diversa? Fatecelo sapere nei commenti.

Via: Windows CentralFonte: Twitter