Google Immagini si trasforma in uno shop online (più o meno)

Giuseppe Tripodi Seguendo un modello di vendita molto simile a quello adottato da Pinterest

Google ha annunciato oggi un importante cambiamento nella ricerca delle immagini, già attivo in tutto il mondo. In sostanza, cliccando su una foto presente nella vostra ricerca, Google analizza l’immagine e vi propone di acquistare prodotti che sono presenti nella foto (o per lo  meno oggetti simili).

Un modello simile era già stato annunciato da Pinterest qualche mese fa, ma probabilmente risulterà ancor più utile (e profittevole) se incluso in Google Immagini.

LEGGI ANCHE: Anche in Italia arriva l’etichetta anti-bufala su Google

In un primo momento la funzione sarà limitata alla ricerca di occhiali da sole, scarpe e borse e funzionerà solo da mobile e dall’app Android; nei prossimi mesi, però, verrà aggiunto il supporto anche ad altri indumenti. Google utilizza la tecnologia machine vision per analizzare le immagini e comprendere quali prodotti mostra, ma pare si affidi anche ai metadata inseriti dal sito che ospita la foto (il che potrebbe suggerirci una visibilità ancora maggiore ai siti che utilizzano i metadata corretti?).

Potete provare subito la funzione cercando immagini in cui siano presenti borse, occhiali da sole e scarpe, anche se per il momento vengono proposti quasi unicamente negozi statunitensi da cui acquistare i prodotti.

Via: TheVergeFonte: Google