E se la base di ricarica wireless di iPhone 8 fosse il case delle AirPods?

Giuseppe Tripodi

Il case delle AirPods permette di ricaricare le cuffie wireless della mela e garantisce l’effetto wow che si ottiene quando, aprendolo, l’iPhone si accoppia automaticamente agli auricolari. Tuttavia, in futuro potrebbe fare  molto di più.

Questo, almeno, è quanto suggerisce un brevetto Apple, secondo cui la custodia delle AirPods potrebbe funzionare come base per la ricarica induttiva per altri prodotti Apple, tra cui Apple Watch, iPod, iPhone, iPad e Macbook.

LEGGI ANCHE: Apple immagina iPhone e iPad che si trasformano in MacBook

Inoltre, lo stesso brevetto riporta che il case sarà impermeabile, il che suggerisce che probabilmente anche le cuffie stesse saranno a prova di liquidi.

Tornando alla ricarica wireless, non è ben chiaro come funzionerà il tutto (dovrà essere connesso via cavo? Farà anche da power bank wireless), ma a nostro giudizio l’ipotesi che il case delle AirPods funga come base di ricarica è abbastanza plausibile e sarebbe in pieno stile Apple. D’altronde, era già stato segnalato che la base di ricarica wireless non sarà inclusa nella confezione di iPhone 8 e poi – ammettiamolo! – un case per le cuffie che ricarica smartphone e altri gadget sarebbe una chicca che gli utenti della mela apprezzerebbero moltissimo.

Via: 9to5MacFonte: PatentlyApple