Ubuntu annuncia la fine del suo OS per smartphone

Giuseppe Tripodi E su desktop tornerà a GNOME, abbandonando Unity

Sul blog di Ubuntu ieri è apparso un post che annuncia importanti cambiamenti, firmato da Mark Shuttleworth in persona, fondatore di Canonical (società che si occupa dello sviluppo e della distribuzione di Ubuntu).

Nel messaggio di Shuttleworth si legge chiaramente che Canonical abbandonerà Ubuntu Phone: il sistema operativo per smartphone non è mai riuscito a decollare, nonostante il progetto Convergence si sia rivelato lungimirante (dispositivi mobili utilizzabili come PC? Dove l’abbiamo già sentita?).

LEGGI ANCHE: Ubuntu 16.10: disponibile la versione stabile dello Yak chiacchierone

La decisione è stata presa anche perché Canonical ha deciso di non adottare più Unity, il Desktop Environment su cui aveva investito per anni e che era stato introdotto anche su mobile; a partire dalla prossima LTS, Ubuntu 18.04, infatti, si tornerà a GNOME, per la gioia degli utenti di vecchia data.

Via: TheVergeFonte: Ubuntu